aggiornamento dati
Enzo Correnti

aggiornamento dati

aggiornamento opere

preview

home



Enzo Correnti PREVIEW

none
Prato (Italy)


email: enzo_correnti@yahoo.it
web: http://www.enzocorrenti.splinder.com/
opere
 
 


De_SeRTeFiC_aZioNe CoN DoNNa
collage on  paper,  20X30 cm,

 


De_SeRTiFiC_aZioNe CoN La SoLiTuDiNe DeLLa MADRe
collage on  paper,  20X30 cm,

 


De_SeRTiFiC_AZioNe CoN RiFiuTi uRBaNi
collage on  paper,  20X30 cm,

 


DE_SeRTiFiC_aZioNe La FiNe DeL MoNDo
collage on  paper,  20X30 cm,

 


De-SeRTiFiCaZioNe CoN FuMaToRe D'oPPio
collage on  paper,  20X30 cm,

 


iL NoDo
mixed media on  canvas,  60X80  cm,

 


L'oPeRa CHe NoN C'č...
mixed media on  canvas,  60X80  cm, 2006

 


oMaGGio a BuRRi
mixed media on  canvas,  40X50  cm, 2002

 


oMaGGio a DiaMaNDa GaLaS
mixed media on  canvas,  40x50  cm, 2006

 


PaSSioNe
mixed media on  canvas,  50X50  cm, 2006

 


PeRFoRMaNCe eX-PReSSo LiBeRe DiMOSTRaZioNi D'aRTe FiReNZe.jpg
photography on  digital,  2004

 


performance FeSTiVaL DeLLe aRTi - VI°edizione
installation on  digital,  2007

 


PeRFoRMaNCe L'oRaSTRaNa WiTH eNZo CoRReNTi
photography on  digital,  2006

 


PeRFoRMaNCe SePaRaTe Le CaRTe Dai RiFiuTi FiReNZe
photography on  digital,  2006

 


PiT SToP aLLa BieNNaLe Di VeNeZia 2005
photography on  digital,  2005

 

Biography:

ENZO CORRENTI
di MeNZeL eL eMiR
vive e lavora a Prato

TESTI CRITICI

Carta, carta di giornale, infinite storie avvolte in forme diverse, mi piace pensare che in ciascuna delle opere di Enzo Correnti ci siano le storie di un’intera vita, vita che scorre su carta di giornale, il quotidiano e l’immaginario si stemperano plasmando nuove storie. Parole avvolte con la pietà di chi rispetta la vita in ogni sua forma, parole avvolte all’infinito, con la vitalità emotiva di chi cerca nuovi stimoli, e nuove risposte, in una crescita di emozioni da regalare a chi sa osservare oltre la materia.
Elena Faralli


Utilizza nelle sue opere materiali di recupero, crea composizioni, assemblaggi; inserisce oggetti, forme geometriche diventando così frammenti d’identità dell’individuo riflessi in uno specchio,l’anima prigioniera dalle mille verità, rappresenta lo spessore umano dell’individuo sempre alla ricerca di se stesso.
Cinzia Fontanelli

La PITTOSCULTURA di ENZO CORRENTI
Per capire il metodo seguito nel realizzare gli elaborati di ENZO CORRENTI e comprenderne il risultato conseguito, sembrerebbe necessario rifarsi alla tecnica del "Collage", sperimentata di frequente nella pittura contemporanea.
La cospicua letteratura esistente ci dice che ne fu iniziato l'impiego - al sorgere del secolo attuale - da Braque e da Picasso come tecnica connessa alla poetica del "Cubismo"; inoltre ha interessato altre numerose espressioni pittoriche fino ai giorni nostri. Ma il metodo seguito da ENZO CORRENTI non ha niente in comune con la molteplicità degli usi che del collage se ne sono fatti. E il riferimento a tali tecniche ci porterebbe fuori strada.
Con un procedimento atipico, originale e di sapore ecologico, ENZO CORRENTI inizia dalla utilizzazione della carta di recupero, e la rende omogenea con una esperta manipolazione per ottenere un funicolo uniforme; prosegue con l'incollaggio del cordolo o del funicolo, nell'apposito spazio come fosse una grossa matita con un segno grafico corposo, che segue docilmente e asseconda il suo estro espressivo; infine impagina l'elaborato con un listello che assolve alla duplice funzione di leggero supporto e di incorniciatura essenziale. Il procedimento Ha l'impronta della manualità artigianale unita a una acuta sensibilità e sorretta dall'estro creativo dell'artista che per la sua peculiarità, risulta arduo farne una classificazione.
Da una attenta analisi degli elaborati di ENZO CORRENTI si arriva a un risultato che non consente una precisa collocazione, e cercare di farla comunque equivarebbe a un giudizio riduttivo e immeritato. Eppure, dalla non comune metologia impiegata da ENZO CORRENTI e dagli ottimi risultati conseguiti, si rileva con facilità che:
a) manipola la carta di recupero con mano sicura, bagnandola con l'acqua come fosse argilla, e ottiene una massa plastica, docile e duttile che lavora, plasma e affina per modellare i funicoli nella forma e dello spessore voluti. (In ciò ENZO CORRENTI opera da scultore);
b) con i funicoli o cordoni che dir si voglia, realizza gli elaborati in superfici piane dove evidenzia segni di significati memorie ataviche che sembrano emergere da mari di letargo come lacerti di un prezioso codice antico. E con questi segni incisivi e netti da esperto grafico, sembra "manifestare il suo primondiale bisogno di vivere, di esistere, di comunicare col mondo" (Ina Ripari);
c) con la perizia e la sensibilità del vero pittore usa i funicoli come fossero teneri pastelli di una parsimoniosa tavolozza, ottenuti dalla carta di recupero e soprattutto da vecchi giornali, anche a colori; con i cordoli materici,incollati uno accanto all'altro, realizza superfici tonali talvolta striate da misurate tracce di colori a significare doloranti ferite inferte dal tempo che viviamo. Nella loro essenziale sobrietà le superfici risultano grumose ma sobrie di valori cromatici in giusto equilibrio, e dense di un mesto grigiore esistenziale; sembrano superfici di dimensione metafisica scaturite dalla "Action-painting" con una esplosione spontanea della materia ridotta a minutissimi cromatismi, a un pulviscolo di segni lanciati in un vortice frenetico che ricorda la tecnica "Pollockiana" emersa nella corrente del "dripping".
ENZO CORRENTI opera addizionando la grafica e la pittura alla scultura, e l'originale e interessante risultato ottenuto si concretizza in un felice connubio di tre elementi in uno, un connubio che può aprire inesplorati orizzonti a ulteriori sviluppi a questa singolare espressività. E' perciò conseguente e logico pensare che i suoi suggestivi elaborati siano da classificare, a pieno titolo, come rari pezzi d'arte scultorea e pittografici.
Nello Sguanci

Spesso si dice degli artisti che sono capaci di vedere quello che gli altri non vedono questa
asserzione è quanto mai valida se si prendono in esame i lavori di Enzo Correnti. Nelle sue opere quello che gli altri scartano risorge a nuova dignità.
Carta , cartone , tela , juta , e ad esempio , questa sera vecchi dischi e circuiti stampati.
Materiali estremamente poveri per sottolineare la capacità dell’artista e il suo messaggio CI0’ DI CUI VOLEVATE DISFARVI E’ DIVENTATO UN’OPERA D’ARTE.
Potete provare a seguire con lo sguardo le innumerevoli evoluzioni delle strisce di carta , potete provare a immaginare le forme disperse nei quadri di Enzo Correnti come isole , come finestre aperte su mondi inverosimili , come pianeti sospesi in universi paralleli e sconosciuti . Provate per un momento ad abbandonarvi totalmente alla musica e contemporaneamente immedesinarvi nelle onde dei mari creati da Enzo Correnti .
E quando sentirete che state per annegare vi accorgerete che può bastare anche un piccolo pezzo di cartone per trarvi in salvo.
Luca Roggi

Dal settimanale di cultura ed informazione ”CORRIERE dell’ARTE” ( Courrier des Arts ) di Torino. Del 3 marzo 2001. Anno 7 numero 8

Enzo Correnti : Nuove possibili realtà.

“ La carta può diventare arte e nella sua apparente povertà essere specchio di un’anima e portavoce di una domanda.
Cosi è successo per Enzo Correnti , uomo schivo , che da autodidatta con i soli strumenti di uno spirito creativo ,ha iniziato circa 15 anni fa il suo percorso artistico segnato da tappe importanti di evoluzioni e gratificazione di critica “.
Questo scriveva qualche anno orsono Gigliola Caridi a proposito di Enzo Correnti.
Da allora le cose si sono ulteriormente evolute , l’artista ha continuato il suo personalissimo processo di formazione e di creazione ed è arrivato ad alcuni punti fermi che ne fanno senza dubbio un operatore importante ed interessante tra gli sperimentatori.Il materiale è rimastolo stesso degli esordi : la carta.
Una materia povera , comune data per scontata ma ricca di un fascino e di un calore che l’hanno più volte portata al centro dell’opera di numerosi artisti.
Enzo Correnti per le sue opere torce i fogli , le pagine , i frammenti ,crea con il materiale un’immagine o una non immagine in cui il gesto grafico ed il segno sono stabiliti dall’oggetto e sostituiti dalla forma che l’artista ha creato con le sue torsioni .
L’effetto d’insieme è singolare , inaspettato e “ipnotico” per lo spettatore.
Di lui Ina Ripari ha scritto : “ L’arte ha il compito di esprimere l’assoluto e non il superamento della razionalità concettuale , nodo molto comune di concepire le avanguardie.Enzo Correnti non rappresenta un’avanguardia , ma potrebbe benissimo incarnare l’assoluto poiché il suo linguaggio artistico va oltre la razionalità.
Non è logoro e consunto dal tempo , strutturalmente sempre in movimento.Il suo è un nichilismo artistico in positivo , la negazione dell’arte come mera rappresentazione estetica dell’arte Enzo Correnti si è avvicinato con pudore di chi è conscio di quanto sia ardua la simbiosi tra corpo e spirito “ .
Giampiero Biasutti


Dal dizionario Enciclopedico Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea 2003/2004

<<…Tutte queste emozioni egli le trasferisce nei suoi lavori , manipolando materiali poveri come la carta e la juta ed il legno ma è soprattutto con la carta che riesce a creare con umiltà e tenacia opere dove ognuno di noi può liberamente leggervi significati e sensazioni del momento.
Indubbiamente la sua arte denota una forte originalità e coerenza creativa che non manca di colpire.
Si avverte come il fluire di una vita non sempre facile impalpabile , densa di pensieri e di rapimenti >>.
Ersilia Feroci 2001
Da ARTE informazione Catalogo ufficiale del Centro Arte Bologna
Numero 26 del 10 febbraio 2000

Enzo Correnti affida la propria intensa attività alla fantasia per una operazione ricostruttiva della realtà , specchiandovi le proprie interne modulazioni . Lo schermo pittorico si arricchisce talora di toni , di asperità tattili , di incrementi cromatici che pongono ancor più il contrasto simbiotico tra astrazione e figurazione . La materia usata dall’artista è la carta che , opportunamente trattata , raggiunge livelli plastici di estremo interesse estetico e simbolistico.
Valerio Utri 2000

Dalla presentazione mostra personale SEGNI IN-CARTA-TI alla CITIFIN PER L’ARTE di Treviso a cura di d’ARS MILANO dal 5 marzo al 5 aprile 1997

…Ha trovato in un particolare lavoro pittorico un momento di riflessione sull’uomo e il suo travaglio esistenziale . Attraverso il recupero dei materiali atipici come la carta e il ferro , elabora veri e propri collages con cui propone una visione ottimistica della vita .
Una tematica imperniata sulle ombre è il mezzo con cui l’uomo viene recuperato alla speranza , credendo fermamente nella capacità di superamento dei gravi ostacoli di cui è pervasa la nostra vita .
Riccardo Tempestini

Dalla presentazione mostra personale SEGNI IN-CARTA-TI alla CITIFIN PER L’ARTE di Treviso a cura di d’ARS MILANO dal 5 marzo al 5 aprile 1997

… Risponde alla freddezza della mente che ha congelato tanti lavori negli anni ’80 con il calore corporeo di opere che odorano di sudore e di polvere , che esprimono impeto , irruenza che riportano la provocazione sul terreno del contenuto , senza mai dimenticare che l’arte per essere viva deve possedere la diabolica bellezza dell’imperfezione e saper sopravvivere all’eterna dannazione della metamorfosi : un groviglio di tubi corrosi e contorti su cui la pittura sgocciola equilibri di colore , una teoria di filo spineto che si trasforma in disegno per un ipotetico quadro , un altare massiccio innalzato al nulla , una casuale geometria di residuati domestici che diventa quasi una scultura metafisica .
Mario Rotta


Carta
Poesia
Ritmi
Suoni

Pezzi di noi stessi
che in un continuo divenire di emozioni contrapposte
svegliano nella mia anima
attimi della mia memoria
e si fanno vita …
e gioco …

A Enzo

Maya Lopez Muro 2002


Dall’ALBO NAZIONALE ONLINE – NOVARTE
B.Q.art°
Borsa Quotazioni arte contemporanea
Recensioni sugli artisti inseriti nelle quotazioni nazionali B.Q.art

Dalla recensione sull’artista Enzo Correnti :
“Quello che caratterizza il Enzo Correnti è, senza dubbio la sua semplicità concettuale, che si realizza in opere corpose ed energiche.I supporti che egli usa oltre alla carta, sono la concreta espressione del suo “ quotidiano “ e si strutturano in ricerche di forme e colori che si possono scindere e riaggregare in un’alternarsi continuo, rivolto a simboleggiare la natura stessa dell’esistenza.”

Gigliola Caridi 1995

Presentazione inserita nel primo catalogo di Enzo Correnti 1993

Impulsivi o riflessivi, “Apocalittici o integrati “, sono i due grandi sistemi nei quali possiamo inserire i più significativi artisti europei contemporanei ; pochi ormai gli “Apocalittici”, eredi dell’esperienza informale ,nata nel secondo dopoguerra; molti, i più , gli “Integrati”(concettuali, poveri, trans-avanguardisti , post-moderni, ecc.).Nei primi la creazione avviene prevalentemente per impulso, con un movimento dall’interno verso l’esterno, che produce, a volte, opere di forte impressione visiva, cariche di materia pittorica, utilizzando sia il colore in grande quantità, sia materiali di ogni tipo allo stato grezzo; nei secondi, gli ”Integrati” , interviene prima un vago progetto razionale, influenzato spesso dal pensiero del critico, con conseguenze ed inevitabile produzione di opere indecifrabili per eccesso di lavoro intellettuale . Enzo Correnti si colloca nel sistema degli “Apocalittici” Impulsivi , per una visibile scelta esistenziale e per il materiale pittorico usato, come chiaramente avviene fin dall’inizio della sua produzione artistica, con l’uso frequente del collage e dell’assemblaggio di oggetti trovati. Inizia successivamente una elaborazione tutta particolare, che lascia intravedere una evoluzione complessiva del suo mondo creativo, e che per farmi meglio capire ,assimilerei al laboratorio interno del ”baco da seta”; il materiale pittorico dell’artista informale, viene spezzettato ,bagnato , intinto ,arrotolato e collocato in superfici differenti, o piatte, oppure a tutto tondo (il suggestivo manichino, con testa esplosiva in ferro).L’artista produce cosi un nuovo materiale ,simile ad un magma lavico che poi lascia fluire liberamente, deviato dalle forme e dagli oggetti che trova nel suo cammino ( o meglio che l’artista stesso intromette).Questo lavorio, ancora incerto per il numero limitato di opere prodotte, stempera l’impulso iniziale e lo incanala su sponde più tranquille e più corrispondenti al mondo poetico dell’artista
Mario Nibbi 1993

Dal New Magazine di informazione artistica e culturale del Centro Diffusione Arte di Palermo - Gennaio 2004
-BOE'- Promotore di creatività - I protagonisti, pagina 13.

Può la carta - materiale apparentemente povero – specchio e contraddizione di questa società –
che sembra dissolversi proprio attraverso essa – può dunque la carta – portavoce della nostra coscienza sporca –
diventare arte avere nuova vita – nuovi significati – nuovo spessore –
Enzo Correnti ci ha pensato e creduto fortemente. Enzo Correnti e la carta sono un tutt’uno
egli la recupera – la manipola – la forgia come se fosse argilla – Enzo Correnti e la carta – le riviste – i quotidiani – i settimanali – i mensili.
L’odore della stampa – dopo aver esaurito il suo ruolo principale – torna a nuova vita.
E’ meritorio che egli tenti di ridare diversa dignità – assurgendola a forma artistica –
a questa materia cosi calda – plasmabile – colorata animata di energia sua.
Enzo Correnti trae ispirazione principalmente dai maestri dei carri di carnevale di Viareggio
altri suoi “compagni di vita” Burri e Pollock – ma soprattutto è la sua stessa vita a esserle maestra.
Vita ricca di colori – sapori – umori mediterranei della realtà rielaborati dalla fervida fantasia e phatos intellettuale.
Manipola la carta come fosse argilla e attraverso un procedimento originale abbastanza complesso riesce a plasmarla – a modellarla come fosse uno scultore cercando di evidenziare i segni significativi che sembrano emergere da un passato oscuro e lacerante come un mare in tempesta anche se cerca di esprimere l’assoluto –
non supera mai la razionalità concettuale – molto comune nelle avanguardie artistiche – utilizza un linguaggio non logoro – non consunto dal tempo – come la carta potrebbe rappresentare ma il suo stile per strutturala è sempre in movimento e il risultato è sapiente ottenuto con l’addizione di pittura-scultura e grafica.
Un connubio di questi elementi che aprono inesplorati orizzonti a questa inusuale espressività
Ina Ripari 2003

Da SEGNI D’ARTE NUMERO 6 … NOVEMBRE-DICEMBRE 1997

La Carta De-Forme di ENZO CORRENTI

L’arte ha il compito di esprimere l’assoluto e non il superamento della razionalità concettuale , modo molto comune di concepire le avanguardie.Enzo Correnti non rappresenta un’avanguardia ,ma potrebbe benissimo incarnare l’assoluto poiché il suo linguaggio artistico va oltre la razionalità. Non è logoro e consunto dal tempo , ma strutturalmente sempre in movimento. Il suo è un nichilismo artistico in positivo , la negazione dell’arte come mera rappresentazione estetica fine a se stessa . Alla sacralità dell’arte Enzo Correnti si è avvicinato col pudore di chi è conscio di quanto di quanto sia ardua la simbiosi tra corpo e spirito.Non a caso le sue opere trasudano queste difficoltà di dinamismo-immobilismo , perfezione-imperfezione , simbolismo , ma anche cruda realtà . Privilegia la percezione come difesa dell’interiorità , perché la percezione è pure sempre soggettiva , non aliena dell’intezionalità all’estroversione del mondo .
INA RIPARI 1997

Dalla presentazione della mostra DE-FORME al Palazzo Datini , Prato
Dal 23 maggio al 6 giugno 1998

De-forme
De-forme: DE-FORMARE de-concettualizzare DE-STRUTTURARE de-inventare .Questa mostra pone interrogativi profondi…Cos’è DE-FORME? E’ la realtà o l’arte che DE-FORMA la realtà?
Correnti non DI-SINCANTA ma nemmeno di-sillude quindi si pone ai margini di questi DI-SCORSI preferendo de-rublicare DE-MANDARE de-legare DE-RIDERE de-areare DE-STIMARE DE-FORMARE.
Recuperare gestualità perse di vista passioni ormai sbiadite che non attenderemo il fine millennio per essere inghiottiti dal conformismo che circonda l’arte in ogni sua espressione.
DE-BILITA’ DE-BELLA DE-BUTTA de-cede, ma rialza il suo orgoglioso vessillo di gesti antichi EMPI DI SUDORE che danno ancora PRIMA CHE SIA TARDI…significato all’arte.
DE-CARTELLIZZA DE-CELERA DE-CIDE DE-COLLA…In alto dove ogni visitatore può MISURARE LA SUA GRANDEZZA resa ancor più tangibile delle sue : DE-CLAMAZIONI de-clinazioni DE-NOTAZIONI
DE-DIZIONI de-dizioni DE-DIZIONI…
Ina Ripari

RIFLESSI ALLO SPECCHIO


Specchio eterno dualismo per ogni artista.
Contenitore della nostra anima profonda o semplice oggetto che esalta la nostra vanità.
Enzo Correnti viene coinvolto dalle sue riflessioni allo specchio che gli restituisce un’anima deformata come gli oggetti che vi si specchiano.
Una riflessione ancora più intimista in un mondo che corre vorticosamente e non trova più il tempo di specchiarsi. La sua carta arrotolata contorta deforme non è altro che un continuo scavare dentro se stesso sempre alla ricerca della sua vera identità.
Un incessante specchiarsi dentro i suoi sentimenti un modo di guardare alla realtà riflessa alla specchio e osservata con gli occhi della purezza.
Ho sempre scritto che il suo modo di lavorare riporta ai sapori di volta.
Molta cura artigianale molta fatica molto sudore molta introspezione.
In questo caso due tele si specchiano una nell’altra ma sembrano una la prosecuzione dell’altra perché i suoi lavori non finiscono mai quando finisce la tela ma proseguono perché la sua carta arrotolata da il senso del lento scorrere dell’acqua ora calma ora increspata ora minacciosa ora limpida come sono le tele di Enzo Correnti.
E proprio in quel modo di arrotolare c’è racchiuso tutto il suo mondo tutta la sua storia di artista al di sopra di ogni retorica perché la sua storia personale le sue scelte sono coerenti con quello che lui racconta nei suoi lavori.
Ina Ripari – aprile 2007

Enzo Correnti

Un'arte che travolge, estasia per la sua misteriosa "verve"
che pare vibrare ed apportare uno spirito nuovo,
una sottile creatività in un mezzo quotidiano come quello della carta
così si presenta a noi l'arte dell'autodidatta Enzo Correnti.
Un'arte che appare come ludica per quel modularsi vibrarsi,
correre senza sosta,
eppure è solo un percettiva illusione,
perchè nell'arte di Enzo Correnti
vi è anche un taglio concettuale si guardi ad esempio
il lavoro "Pagina per il libro d'artista".
Un'arte immediata, che fa quasi sorridere ed allo stesso tempo ci fa riflettere.
Così carta, giornali, riviste vengono modulati, piegati, avvolti,
incorporati su dei inconsueti supporti ovvero delle tele
così formando come l'artista stesso definisce delle:"pitto-sculture".
Un'arte finalmente originale nella sua genesi.
Anche se vi sono talvolta dei rimandi a certi artisti
tra cui in modo palpabile all'indimenticabile Burri,
devono essere visti come una sorta di omaggi come ad esempio "Pensieri sospesi".
Certe toccate verso stagioni astratte sapientemente armonizzate da giuste proporzioni
cartacee rendono tutto estremamente gradevole come in "Omaggio a Diamanda Galas".
L'arte di Enzo Correnti dev'essere sicuramente esaltata, apprezzata.
testo critico di:
Valeria S.Lombardi
Dott.ssa inStoria dell'arte contemporanea
laureata c/o Università Statale di Milano


"Enzo Correnti ci trasporta, invece, nella fibrosità più recondita della materia, che si da dal macroscopico al microscopico con il medesimo vigore. L’artista sembra inserirsi in prima persona entro una frazione del flusso, esattamente come accade quando realizza le sue performances, dove il processo si trasforma in spazialità pura resa nell’intenzionalità del gesto. La genesi terrestre della materia è viva nelle contorsioni dinamiche della carta trattata dalle mani di E.Correnti. Per un delicato gioco di equilibri, che solo l’artista sa condurre nel suo dialogo segreto con la essa, sembra quasi che Enzo possa scrutarla nel nucleo racchiudente ogni sua successiva evoluzione."
TIZIANA PRESI 2006

...Enzo Correnti vivacizza inoltre, con la sua personalità istrionica, ogni evento utilizzando il suo "corpo" e la macchina fotografica per immortalare con occhio particolare fornendoci un archivio decisamente interessante di quanto accade nel mondo dell'arte.
dal catalogo AR[t]CEVIA 2009 International Art Festival

A Enzo Correnti,
grande amico e grande artista.
...oggi anche tu fai parte della nuova vita di Giorgia: il sole non esiste per tutti,
ma per te brilla da lontano insieme al riflesso dei colori dell'arcobaleno.
Giorgia Claire

TeMPo Fa Ho ViSTo uNa Tua oPeRa a CaSa Di MiMMo CeCCaReLLi. SoNo RiMaSTa iMPRiGioNaTa DeNTRo Le MiLLe CoRDe e aRTiCoLi e PaRoLe e iMMaGiNi SCoMPoSTe, aTToRCiGLiaTe, MiMeTiZZaTe... è STaTo CoMe SENTiRe e VeDeRe iL MoNDo... uN SiLeNZio uRLaTo a PieNi PoLMoNi.
Simona Pocorobba

...una creativita' in movimento - non banale - non conforme - non ovvia - arriva diritta al concetto alla forma di alta spiritualita'-
Elsa Zantomio (Pittrice)

Sei FaNTaSTiCa_MeNTe SuRReaLe SePPuR ReaLiSTa!
Ernesta Galeoni (Drammaturga Regista Pittrice)

BuoNDì uoMo CaRTa... Ma DiCo io DoVe L'Ha TRoVaTo L'aRTe uNo CoMe Lei?
o FoRSe è Lei CHe Ha TRoVaTo L'aRTe?
aD oGNi MoDo io CReDo CHe a PReSCiNDeRe Da CoMe Sia aNDaTa Lei è uNa RiCCHeZZa...
PeR CHiuNQue La iNCoNTRi!
VaLeNTiNa MaMMaNa (aRTiSTa)

Il colorismo simbolico di Enzo Correnti
l'arte di enzo correnti colorista simbolico d'avanguardia
è un’espressione costruita attraverso un’idea che porta avanti da tempo:
il riciclaggio artistico della carta e di altri materiali poveri.
Una realtà da contemplare al di fuori dell'interazione ecologica
perché le sue opere sono impasti preziosi di temi e tinte d'affresco
di nuova concezione e combinazione.
Le opere sono spesso rifinite con simboli composti da juta e tela grossa ecc.
comunque materiali che si attengono sempre all’ecologia di partenza.
Non so se quest’arte è definibile con una parola perché è l’alto concetto
caduco della nostra storia umana che qui si propone.
Nulla si distrugge tutto si trasforma in opera d’arte in questo caso.
La realtà che possiamo contemplare è stravolta dall’arte
che predomina il tutto attraverso
i brandelli di carta arrotolati, distorti e manipolati di nome “Enzo Correnti”
che oramai fa parte di una totalità compresa nella metafora
complessa del microcosmo
che diviene macrocosmo metaforico della nostra società
simbolo universale della nostra vita.
Arte rappresentativa della nostra epoca attraverso di essa
l’artista ci porge i suoi accorati messaggi simbolici
opere tecnicamente raffinate e preziose
degne di un colorista simbolico quale egli è.
Degna di nota è in lui quel attivismo propositivo della sua opera
e dell’arte contemporanea in generale
che dimostra il radicamento dell’artista
ai concetti di una vita dedicata ai famosi valori etici
che tanto vengono invocati dai ben pensanti
ma che in Enzo Correnti sono presenti
sia come comportamento umano sia che nella sua produzione artistica.
Michael Musone (dicembre 2008)

Curriculum vitae:

PERSONALI

1992---MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA a favore del popolo Saharawi - Prato
A cura di Ina Ripari
Con il patrocinio del Comune di Prato
1993---CIRCOLO CULTURA ED AMBIENTE - Misilmeri (PA)
1993---NON SOLO PECCI, Chiesino di S.Ambrogio – Prato
Catalogo con testi critici di Mario Nibbi
Con il patrocinio del comune di Prato
1994---COSMO-POLITI, Galleria D.E.A. – Firenze
1994---IDE-AZIONE, Galleria dell’Immagine – Firenze
1995---CONTRO-CORRENTE, Saletta Ambra – Poggio a Caiano (PO)
1995---MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA, Cardillac Café - Firenze
1996---SPAZIO ALTERNATIVO CAFFETTERIA PIANSA – Firenze
1997---SEGNI IN-CARTA-TI, Cifitin per l’arte – Treviso
A cura di d’ARS Milano
1997---OFFICINA DELL’ARTE CONTEMPORANEA – Firenze
1998---ARGOMENTI 98, Palazzo della cultura – S.Vincenzo (LI)
Con il patrocinio del comune di S.Vincenzo
con Catalogo
1998---DE-FORME , Palazzo Datini – Prato
2000---SALONE S.A.P., Ex-convento del Carmine – Firenze
2000---SENZA TITOLO, Salone S.A.P., Ex-convento del Carmine – Firenze
Mostra a cura di Rolando Giovannini
2002---PERCORSO D’ARTE CONTEMPORANEA, Galleria il Graffiacielo –
S.Giovanni Valdarno (Arezzo)
A cura di Maya Lopez MuroCon il patrocinio del comune di S. Giovanni V.no
2003--CAPPELLINA DI VILLA VOGEL – Firenze
A cura di Art-Art Impruneta
Con il patrocinio del comune di Firenze e Impruneta
2004---FIORE IN-CARTA-TO, Galleria EstrArte - Prato
2004---da RE-ART ONe a EL SOL, galleria El Sol, Pizzo Calabro (VV)
A cura di Maya Lopez Muro
2005---NOTTURNO DI CARTA - Oratorio di San Gaetano Pistoia
A cura dell'Associazione Culturale MUSIKE' - L'arte delle muse
2006---ENZO CORRENTI IN-CARTA LA ROTONDA - la Rotonda, Firenze
A cura di Mario De Lucia
2006---traFORME e COLORI – Limonaia di Villa Vogel – Firenze
A cura Associazione Culturale Art Art Impruneta (Fi)
Con il patrocinio del comune di Firenze
2007---Da uNo a DieCi...Casa del Popolo Impruneta(Firenze)

INSTALLAZIONI

2007-Ieri oggi domani - di Piazza in piazza - Santa Sofia (FC)
2008-Santa Sofia (FC)
2009-Santa Sofia (FC)
2010-Santa Sofia (FC)
2011-Santa Sofia (FC)


PERFORMANCE

1990---LiberArte, Villa Comunale di Pontedera (Pisa)
1991---Fare e Disfare ARTE, Artisti in Piazza a Serravezza (Lucca)
1994---Artisti in discoteca – Discoteca Full-Up (Firenze)
2001---9 Artisti per la Primavera dell’Arte, Galleria il Graffiacelo, S.Giovanni Valdarno (Arezzo)
2002---Prima opera vivente, Galleria Il Graffiacielo S.Giovanni Valdarno (Arezzo)
2003---Percorso in-carta-to, Artisti in Piazza a Pennabilli (PU)
2004---Seconda opera vivente, EstateArte a Pizzo (Vibo Valentia)
2004---La donna mummia incartata, CUVA a Pizzo (Vibo Valentia)
2004---Palmerina la prima figurante, con musica africana dei yè yè
Festa in piazza “tracciare-rintracciando” S.Benedetto in perillis (AQ)
2004---Pit Stop, Performance alla Carrozzeria RIZIERI –
Intervento artistico il FERROBEDO’In omaggio a P.P.Pasolini
a cura dell’Associazione delle Arti << SATOR>> - 4 settembre 2004
2004---Pit Stop 2, Performance alla Carrozzeria RIZIERI –
Intervento artistico il FERROBEDO’In omaggio a P.P.Pasolini
a cura dell’Associazione delle Arti << SATOR>> - 5 settembre 2004
2004---Pit Stop 3, al PALACONGRESSI di Montesilvano (Pescara)
Con musiche di Alfredo Santella (fisarmonica)
e Gianfranco "Bacco" (contrabasso)
Con il patrocinio del Comune di Montesilvano e la Provincia di Pescara
2005---Pit Stop a Connessi e disconnessi, Net Gallery di Firenze
2005---Ex-presso, Libere dimostrazioni d'arte - Sposa occidentale performance di Esa Bang - Creazione del vestito della sposa
Ex chiesa San Carlo dei Barnabiti - Firenze
2005--- LiberAzione con Pit Stop Mentale -
Ex-spresso, Libere dimostrazioni d'arte,
Ex chiesa San Carlo dei Barnabiti - Firenze
2005---Libera-la-Mente ad Artisti in piazza 2005, Pennabilli (PU)
2005---Festival delle arti, Quarta ediz. Piazza Salinari Cervia (Ravenna)
2005---Pit Stop al Notturno di carta - Oratorio di San Gaetano Pistoia
A cura di MUSIKE' - L'arte delle muse , Associazione culturale di Pistoia
2005---Pit Stop al Fuori luogo - Carrozzeria Rizzieri , Pontedera (Pisa)
Costume di carta di Enzo Correnti e Claudia Vianello
2005---Fuori Luogo 2, Carrozzeria Rizzieri - Pontedera (Pi)
Sposa occidentale performance di Esa Bang
Creazione del vestito della sposa di Enzo Correnti e Claudia Vianello
2005---Pit Stop all'inaugurazione personale di Patrizia Franco,
Net Gallery - Firenze
2005---Pit Stop ad Opera a fronte , Sala Geloni Fornacette (Pisa)
Patrocinio del comune di Calcinaia (Pisa)
2005---Artisti insieme Pit stop con l’orastrana,
Sagra degli Osei – Sacile (Pordenone)
2005---Pit stop per la non violenza, CODEC ART artisti per la non violenza, Mèlos - Pistoia
2005---L’uomo ombra al Codec art,
Artisti per la non violenza, Mèlos – Pistoia
2006---Pit stop ad arte lanterna, Carrozzeria Rizieri – Pontedera (Pisa)
2006---L’uomo carta al ristorante, Pontedera (Pisa)
2006---Toilet performance, Arezzo
2006---Esa Bang La sposa occidentale al micromuseo – Spoleto (Terni)
Creazione del vestito della sposa di Enzo Correnti e Claudia Vinello
2006---Menzel el emir freestyle jazz con l’orastrana
Arte lanterna – Pontedera (Pisa)
2006---Menzel el emir freestyle jazz con l’orastrana
Arte lanterna 2 – Pontedera (Pisa)
2006---Menzel el emir freestyle jazz con l’orastrana
Passages prima che sia altro – Pistoia
2006---La scatola – Santa Sofia (Ravenna)
2006---Pit stop a di strada in strada – Santa Sofia (Ravenna)
2006---La tenda della libera/mente
Artisti in piazza – Pennabilli (Pesaro/Urbino)
2006---Verità nascoste al festival delle arti - Cervia (Ravenna)
2007---Pit stop a Fuori Serie - Ex Macello - Aversa (CE)
2007---SiLeNZio/ STiLL - Associazione Culturale Sciarada - Bolzano
2007---PaNe PeR TuTTi...- Studio 149 - Cascina (Pisa)
2007---Specchio non mente - Domus Sessoriana - Roma
2007---Pit Stop con trio musicale alla notte bianca di Santa Sofia (FC)
2007---MaNoS a La oBRa - Seconda edizione
performance di Maya Lopez Muro ed Enzo Correnti
La NoTTe BiaNCa
San Giovanni Valdarno(Arezzo), 23 giugno 200
2007---Enzo Correnti ed il grande Boh di Ivan Hic e Carla Battisti
FeSTiVaL DeLLe aRTi - VI°edizione - Cervia (Ravenna)
2007---aNGeLa ViNCi e eNZo CoRReNTi in un video interattivo
per entrare in una realtà virtuale
perfomance eseguita alla sesta biennale di Firenze (arte parassita)

COLLETTIVE E MANIFESTAZIONI VARIE

1990---ARTISTI IN PIAZZA , Seravezza ( LU )
Da un’idea di Lido Marchetti
Con il patrocinio del comune di Seravezza
1990---LIBERARTE,Villa Comunale ,Pontedera (PI )
1991---I SOMMERSI ( La periferia dell’impero ),
Chiesino di S.Ambrogio, Prato.
Catalogo con testi critici di Mario Rotta.
Mostra a cura di Ina Ripari con il patrocinio del comune di Prato
1991---ARTISTI IN PIAZZA , Seravezza ( LU )
Da un’idea di Lido Marchetti
Con il patrocinio del comune di Seravezza
1992---ARTISTI IN PIAZZA , Seravezza ( LU )
Da un’idea di Lido Marchetti
Con il patrocinio del comune di Seravezza
1992---IL SEGNO FANTASTICO, Centro culturale S.Niccolò,Firenze
Catalogo con testi critici di Gigliola Caridi
Mostra a cura di Pietro Chegai
1993---ATELIER DEGLI ARTISTI,Brescia
1993---ARTISTI IN PIAZZA , Seravezza ( LU )
Da un’idea di Lido Marchetti
Con il patrocinio del comune di Seravezza
1993---ARTISTI CONTEMPORANEI PRATESI , Cinema Terminale – Prato
1993---IL MESSAGGIO DELLA SOLIDARIETA’ ,
Mostra pro ex-Jugoslavia , Seravezza ( LU )
1993---COLLETTIVA DEL PICCOLO FORMATO , CEPAC – Prato
1993---COLLETTIVA AL PALAZZO COMUNALE , Nocera Umbra ( PG )
Con il patrocinio del comune di Nocera Umbra
1994---LIBERAZIONE,INCONTRI 1,Palazzo Serristori (FI )
Catalogo con testi critici di Raffaele Cardamone
Mostra a cura di Associazione Culturale D.E.A. - Firenze
e la Galleria d’arte Ariele – Lamezia Terma (Cosenza)
Con il patrocinio dei comuni di Firenze e Lamezia Terme
1994---ARRIVI E PARTENZE , 1° INCONTRO DI ARTISTI CONTEMPARANEI, Stazione Centrale di Prato
Mostra a cura di Enzo Correnti
Con il patrocinio del comune di Prato
1994---LIBERAZIONE,INCONTRI 2, Galleria d’arte Ariele – Lamezia Terme(CZ)
Catalogo con testi critici di Raffaele Cardamone
Mostra a cura di Associazione Culturale D.E.A. – Firenze
e la Galleria d’arte Ariele di Lamezia terme (CZ)
Con il patrocinio dei comuni di Firenze e Lamezia Terme ( CZ )
1994---ARTISTI IN PIAZZA , Seravezza ( LU )
Da un’idea di Lido Marchetti
Con il patrocinio del comune di Seravezza
1994---UN QUADRO X AMBRA , CEPAC – Prato
1994---ARTISTI IN DISCOTECA , FULL – UP – Firenze
1995---SE…I COLORI PARLANO, 2° INCONTRO DI ARTISTI CONTEMPORANEI,
Stazione centrale di Prato
Mostra a cura di Enzo Correnti
Con il patrocinio del comune di Prato
1996---VIAGGIO NELL’ASTRAZIONE, Forte Magnaguti – Borgo Forte ( MN )
Mostra a cura di Eco d’arte moderna - Firenze
Con il patrocinio del comune di Borgo Forte
1996---PREMIO ITALIA PER LE ARTI VISIVE ,
XI edizione , Palazzo Pretorio –Certaldo ( FI )
Catalogo a cura di Eco d’arte Moderna di Firenze
Con il patrocinio dei comuni di:
Firenze, Arezzo, Anghiari, Borgoforte, Certaldo e Monterchi.
1997---ARTE A PORDENONE , INTERNATIONAL COMMUNICATION OF ART ,
1° edizione Pordenone
A cura di Nicola Dimitri
Con il patrocinio del comune di Pordenone
1997---IN-DIFFERENZE WORK IN PROGRESS , quinta edizione ,
YOUNG MUSEUM di REVERE (Mantova)
A cura di Nicola Dimitri
Con il patrocinio del comune di Revere
1997---PINACOTECA A. MODIGLIANI , Follonica ( LI )
A cura di Pietro Chegai
Con il patrocinio del comune di Follonica
1998---PAF 1998 FIERA DEL MEDITERRANIO – Palermo
INTERNATIONAL COMMUNICATION OF ART , seconda edizione.
A cura di Nicola Dimitri
Con catalogo
Con il patrocinio del comune di Palermo
1998---ART POINT BLACK , ABSTRACT 2°EDIZIONE , Firenze
1999---ART POINT BLACK , ABSTRACT 3°EDIZIONE ,
(IL SEGNO NASCOSTO…CODICE E CIFRA), Firenze
A cura di Rolando Giovannini
2000---PITTORI E POETI A CONFRONTO , A.P.T. di Montecatini ( PT )
2000---PASSAGGI DI MATERIA , Galleria Centro d’arte Puccini – Firenze
con Giuseppe Matera
2000…Collettiva all’ELISIR ART GALLERY – Mola di Bari ( BA )
2000…ARTISTI DEL 3° MILLENNIO , Galleria del centro arte Bologna , Mostre selettive di artisti italiani e internazionali (Bologna)
A cura di Valerio Utri
2000---LA GABBIA DELLA FANTASIA , Palazzo del Bagello , Pennabilli ( PU )
Con il patrocinio del comune di Pennabilli
Da un’idea di Tonino Guerra
2000---I MILLE VOLTI DELL’ARNO , Art Point – Firenze
Catalogo a cura di Giuse Benignetti
Ideazione e coordinamento di Fabrizio Borghini
Con il patrocinio del comune di Firenze
2000---INCONTR-ARTI , Bastia Umbra ( PG )
A cura di Raffaele Tarpani
Con il patrocinio del comune di Bastia Umbra
2000---quinta edizione de IL GIGLIO ROSSO ,
Ipercoop centro commerciale Montecatini ( PT )
2001---ARTISTI A TORINO , 2^ Edizione , Torino
Con catalogo
Con il patrocinio del comune di Torino
2001---12^ MOSTRA MERCATO D’ARTE CONTEMPORANEA , Padova Fiere
Con catalogo
Con la galleria Centro d’arte Arte Segno di Udine
2001---IL GLADIATORE D’ORO
Conferito per meriti artistici dal FORUM INTERART di Roma
Manifestazione a cura di Conti Mario Lugli
2001---ARTE OGGI 2001 , Fiera di Venturina ( LI )
Catalogo a cura di Pietro Chegai
2001---ARTISTI IN PIAZZA , Pennabili ( PU )
Da un’idea di Tonino Guerra
Con il patrocinio del comune di Pennabilli
2001---PITTURA ESTEMPORANEA A BASTIA UMBRA (PG )
A cura di Raffaele Tarpani
Con il patrocinio del comune di Bastia Umbra
2001---ARTE CONTEMPORANEA IN VIA PO – Torino
A cura dell’Associazione culturale Artemisia di To
2001---PITTURA CONTEMPORANEA , Città di Novara
A cura dell’Associazione Culturale ART ACTION di Novara
2001---FIERA DELL’ANTIQUARIATO E COLLEZIONISMO , San Giovanni V.no ( AR )
A cura di Maya Lopez Muro
Con il patrocinio del comune di S.Giovanni Valdarno
2001---SCENOGRAFIA X UNO SPETTACOLO MUSICALE - Pontedera (PI )
2001---MUSISTRADA - Pontedera in festa
Scenografia per il trio Jazz Ambrogini Corsi e Arrighini
Con il patrocinio del comune di Pontedera
2001---Collettiva alla Galleria dell’ASS. CULTURALE ARTEMISIA – Torino
2001---NOVE ARTISTI PER LA PRIMAVERA DELL’ARTE,
Galleria Il Graffiacielo – San Giovanni V.no (AR)
a cura di Enzo Correnti
2001---Collettiva all’ELISIR ART GALLERY – Noicattaro (BA)
2001---Collettiva all’ELISIR ART GALLERY – Modugno (BA)
2001---Collettiva all’ELISIR ART GALLERY – Positano (BA)
2001---BREAK-IN, CAFFE’ PASCO’ a cura di art point black – Firenze
2001---MEETING 2001, Galleria d’arte moderna ALBA – Ferrara
Mostra a cura di Roberto Puviani.
2001---NETTUNO OPEN ART, Forte Sangallo – Nettuno (Roma)
Mostra a cura di Conti Mario Luglio.
2001---ART WORKS 2001 Festival SKYODOR ARTPLACE – AOYAMA TOKYO
2002---FESTIVAL DEL MINI QUADRO, Galleria EUROP-ART-Bologna
Con catalogo a cura di Europ-Art-Bologna
2002---FESTIVAL DEL MINI QUADRO, Galleria Atalier Gustave, Paris
Con catalogo a cura di Europ-Art -Bologna
2002---FESTIVAL DEL MINI QUADRO, Galleria Acea’s – Barcellona
Con catalogo a cura di Europ-Art -Bologna
2002---ARTE FIERA 2002, 13^ edizione - Padova
Con la galleria Arte e Arte di Udine
2002---LA STRADA DELL’ARTE, S.Giovanni Valdarno (Ar)
A cura di Maya Lopez Muro
Con il patrocinio del comune di S.Giovanni Valdarno
2002---VILLA BASILICA, Lucca
A cura dell’ass.cult.Valleriana O.N.L.U.S.
2002---Collettiva all’associazione culturale G. TOMA – Galatone (Lecce)
2002---” 30 x 30 “ TUTTE TRENTAPERTRENTA,
YOUNG MUSEUM - Palazzo Ducale di Revere (MN)
Mostra a cura di Nicola Dimitri.
Con il patrocinio del comune di Revere.
2002---Collettiva a VILLA CORSINI, Impruneta (FI)
Mostra a cura di Fiorella Noci.
2002---Collettiva d’arte contemporanea a DONORATICO – Donoratico (LI)
Mostra a cura di Flavio Melani
Con il patrocinio del comune di Donoratico.
2003---ARTE IN FIERA, Fiera di Cremona
Con l’ass.culturale Art-Art di Impruneta
Con catalogo
Con il patrocinio del comune di Cremona
2003---I COLORI DELLA PACE IN PIAZZA, Tavarnuzze (Firenze)
A cura dell’associazione culturale Art-Art Impruneta (Firenze)
2003---ARTISTI IN PIAZZA, Pennabilli (PU)
Da un’idea di Tonino Guerra
Con il patrocinio del comune di Pennabill
2003---LA STRADA DELL’ARTE, S.Giovanni Valdarno (Ar)
A cura di Maya Lopez Muro
Con il patrocinio del comune di S.Giovanni Valdano
2003---Collettiva a VILLA CORSINI, Impruneta (FI)
Mostra a cura di Fiorella Noci
2003---”30 x 30“ TUTTE TRENTAPERTRENTA al circolo degli Artisti – Modena
Mostra a cura di Nicola Dimitri.
2003---SENZA CONFINI, Arte per interpretare la contemporaneità
Peccioli (PI)
Con catalogo
Con il patrocinio del comune di Peccioli.
2004---LiberE EspressionI- Centro Culturale “Romolo Valli”-Ponsacco (Pi)
Mostra a cura dell’Associazione delle Arti “SATOR”
Presentazione di Manuela Lupi
(Responsabile del servizio Pubblica Istruzione ,cultura e Biblioteca del comune di Ponsacco)
e Andrea Molesti del comitato culturale Ass.SATOR
Con il Patrocinio del Comune di Ponsacco (PI)
2004---Incontro d’Arte delle Associazioni Culturali
Gruppo DONATELLO di Firenze e EstrArte di Prato
SPAZIO ESPOSITIVO “GRUPPO DONATELLO” Firenze
2004---Premio Città di Pizzo
A cura di Diana Serrao Mugolino
Con il patrocinio della Provincia di Vibo Valentia e Comune di Pizzo
2004---Avanguardie Artistiche 2004
Galleria del Centro Diffusione Arte - Palermo
2004---CERTALDO in CORNICE , Palazzo Pretorio – Certaldo Alto (Siena)
Con l’Associazione Culturale Art-Art Impruneta (Fi)
A cura di: Associazione ELITROPIA di Certaldo
Con il patrocinio del Comune di Certaldo
Manifestazione trasmessa su Toscana TV il 13.5.2004
2004---ARTISTI IN PIAZZA; Pennabilli (PU)
Da un’idea di Tonino
2004---LA STRADA DELL’ARTE, S.Giovanni Valdarno (Ar)
A cura di Maya Lopez Muro
Con il patrocinio del comune di S.Giovanni Valdarno (Ar)
2004---LIBRO D’ARTISTA- Castello del Piagnaro Pontremoli (MS)
A cura dello studio GIAMBO di Firenze
Testo critico di Andrea Bolognesi
Con il patrocinio del comune di Pontremoli
2004---RE-ART-One ,Mùll von seiner schònsten Seite -
Ehem.Recyclingwerk Zum Schònenfel - IHLIENWORTH (Germania)
A cura di Samuel J.Fleiner, Heidelberg
2004---EL SOL - PIZZO CALABRO (Vibo V.)
Mostra a cura di Maya Lopez Muro
2004---ESTATEARTE, RASSEGNA D’ARTE CONTEMPORANEA – Pizzo (VV)
A cura del Comitato Estatearte di Pizzo e la galleria El Sol
Con il patrocinio del comune di Pizzo
2004-ARTISTI PER EMERGENCY – Galleria Associazione Culturale D.E.A
Con il patrocinio del Comune di Firenze consiglio di quartiere n°1
A cura di Silvana Grippi e la sezione fiorentina di Emergency
2005-ARTE CONTRO LA COCA COLA, CSO Forte Prenestino - Roma
2005-METROPOLITANA 57
Mostra d'arte contemporanea e incontri sul tema:
"La detenzione fisica e mentale" - Magazzino del sale - Cervia
Mostra a cura di Cinzia Fontanelli
Con catalogo e patrocinio del comune di Cervia e Ravenna
2005-METROPOLITANA 57 - (2)
Mostra d'arte contemporanea e incontri sul tema:
"La detenzione fisica e mentale" - Ravenna
Mostra a cura di Cinzia Fontanelli
Con catalogo e patrocinio del comune di Cervia e Ravenna
2005-Chianti life
CHIANTI ARTE Villa Corsini - Mezzomonte Impruneta (Firenze)
Con la Galleria Pandolfo Sacchi
2005-ARTISTI IN PIAZZA;Pennabilli (PU)
Da un’idea di Tonino Guerra
Con il patrocinio del comune di Pennabilli
2005-LA STRADA DELL’ARTE, S.Giovanni Valdarno (Ar)
A cura di Maya Lopez Muro
Con il patrocinio del comune di S.Giovanni Valdarno (Ar)
Con catalogo
2005-FESTIVAL DELLE ARTI - IV Edizione - Cervia (Ravenna)
A cura dell'associazione " Il Cerbero" di Russi (Ravenna)
Con catalogo
2005-CERTALDO in CORNICE - 3° Edizizione
Palazzo Pretorio - Certaldo Alto (Siena)
Con l’Associazione Culturale Art-Art Impruneta (Fi)
A cura di : Associazione ELITROPIA di Certaldo
Con il patrocinio del Comune di Certaldo
2005-RE-ART-One
Mùll von seiner schònsten Seite - Ehem.Recyclingwerk Zum Schònenfel
San Francisco (U.S.A.)
A cura di Samuel J.Fleiner,Heidelberg
2005-2° RASSEGNA DI ARTI VISIVE "MOSTRA DI SAN LUCA"
ex Archivio PIAGGIO - Pontedera (Pisa)
con Catalogo
con il patrocinio del Comune di Pontedera
Acli Pontedera
e la Galleria d'arte La Tavolozza
2005-ARTOUR-O - Seconda edizione.
Imperiale Palace Hotel - Santa Margherita Ligure (Genova)
Con la Net Gallery di Firenze
Patrocinio della Regione Liguria
Commune di Genova e Santa Margherita Ligure
2005-INDUSTRIA & ARTE - Factory Dream di Mimmo Laganà
Balangero (Torino)
2005-LIBRO D'ARTISTA, seconda edizione
Castello del Piagnaro Pontremoli (Massa)
A cura dello Studio Giambo di Firenze
Con il patrocinio del comune di Pontremoli
2005-PIT STOP - NOTTURNO DI CARTA - Oratorio di San Gaetano - Pistoia
Associazione Culturale MUSIKE', l'arte delle muse.
2005-ARTISTIINSIEME alla Sagra degli Osei – Sacile (Pordenone)
2005*-FUORI LUOGO - 2° Incontro d'arte contemporanea
Carrozzeria RIZZIERI - Pontedera (Pisa)
Con servizio su RAI 3 Nazionale
2005-FESTIVAL DELLE ARTI - Magazzini del sale, Cervia (Ravenna)
Con il patrocinio del comune di Cervia
A cura dell'Associazione Culturale Il Cerbero
Con catalogo
2005*-MANOS A LA OBRA, Galleria il Graffiacielo
San Giovanni Valdarno (Arezzo)
Con i disegni di Claudia Vianello (Brasile),
incisioni di Maya Lopez Muro (Argentina)
e le carte su tela di Enzo Correnti (Italia)
2005-RE-ART ONe, Umweltbundesamt -Dessau (Germania)
2005-RE-ART ONe, Umweltbundesamt - Berlin - Grunewald (Germania )
2005-CODEC 0.1 / CODEC ART, MELOS - lospaziodellamusica – PISTOIA
A cura dell'Ants Artisti per la non violenza
2005-MAREMOTO & ARTE - Artisti e solidarietà, … , Roma
2005-CONNESSI & DISCONESSI, NET GALLERY - Artisti di Exibart – Firenze
2005-As-STR-STRAzioni , Spazio espositivo Gruppo Donatello – Firenze
Con l’associazione Art Art Impruneta (FI)
2005*-RELEASE, Net Gallery – Firenze
A cura di Anna Specchiarello e la collaborazione di Sandra Mirando
2006*-SANTE TROIE E RIVOLUZIONARIE, Saletta d’arte contemporanea,
Circolo Arci Pontelungo (PT)
A cura di Piero Ceragioli
2006-traFORMEeCOLORI, Villa Vogel – Firenze
A cura di Art art Impruneta (FI)
Con patrocinio del comune di Firenze
2006---PERCORSI D’AUTORE, movimento… dinamismo… attimi fuggenti. –
Altana Piazza Tasso Firenze
A cura dell’Associazione Culturale Opera Prima
(presidente Maria Anna Montone)
Patrocinio del comune di Firenze
Assessorato alla Cultura
Quartiere 1 centro storico
2006*-VICO VITRI ARTE, 5° ediz. – Torre Upezzinghi di Calcinaia (Pisa)
A cura di Paolo Grigò
Con il patrocinio del Comune di Calcinaia
2006*-IL LIBRO D’ARTISTA, Piazzetta della pace – Pontremoli (Massa)
Patrocinio del comune di Pontremoli
2006*-IN SUD, meridiana Hotel – Paestum (Salerno)
2006*-FESTA DELLE ACQUE, Infopoint Cascata delle marmore
Colle Piano (Terni)
Con il patrocinio del comune di Terni, Provincia di Terni e Regione Umbra
2006*-ARTE IN FABBRICA, Factorydream by Mimmo Laganà
Balangero (Torino)
2006*-ARTE LANTERNA, 3° Incontro Artisti contemporanei
Carrozzeria Rizieri – Pontedera (Pisa)
Coordinatore Enzo Correnti
2006-DI STRADA IN STRADA – Santa Sofia (Forlì)
2006*-LIBERA/MENTE a cura di Sil Nellar – Firenze
La mostra più breve dell’arte contemporanea fiorentina 37 minuti circa…
2006*-FESTIVAL DELLE ARTI, Piazza Salinari – Cervia (Ravenna)
Con il patrocinio del comune di Cervia
A cura dell'Associazione Culturale Il Cerbero
Con catalogo
2006-LA RANA D’ORO – San Sano (Siena)
2006-ARTE E FORMAZIONE facoltà di scienze della formazione- Firenze
2006*-ARTISTI IN PIAZZA – Pennabilli (Pesaro/Urbino)
2006*-FESTIVAL DELLE ARTI, Magazzini del Sale – Cervia (Ravenna)
Con il patrocinio del comune di Cervia
A cura dell'Associazione Culturale Il Cerbero
Con catalogo
2006*-PASSAGES prima che sia altro
Ex Oratorio San Giovanni Battista – Pistoia
Con il patrocinio del comune di Pistoia
2006-UNO SGUARDO INSOLITO, Palagio di parte Guelfa - Firenze
Patrocinio Assessorato alla valorizzazione tradizioni fiorentine
Comune di Impruneta
A cura di Art art
2006*-PER UN REGALO DI NATALE, mostra mercato del piccolo formato,
sede ex Cooper Chianti – Impruneta (Firenze)
A cura di Art Art
2006-LIBRI MAI MAI VISTI, … - Russi (Ravenna)
2006*-ARTE CONTEMPORANEA A DONORATICO
Scuole elementari Donoratico (LI)
Con il patrocinio del comune di Castagneto carducci
Comitato turistico di donoratico
Associazione Auser
Associazione Castagneto Arte
2007*-1° Premio Città di Montecatini(PT)
2007*-Fuori_Serie - 1° premio Emilio Buffardo
Auditorium Ex-Macelli - Aversa (CE)
con il patrocinio Città di Aversa assessorato alla cultura,
C.A.M.E.C. S.M. Capua Vetere(CE) e PROGRESART Aversa(CE)
2007-SiLeNZio/ STiLL - Associazione Culturale Sciarada - Bolzano
2007-iL PaNe, oVVeRo L'aRTe Di ViVeRe - Studio 149 - Cascina (Pisa)
2007-Specchio non mente - Domus Sessoriana ContemporanyArtGallery Roma
2007-ventiperventi - Officina creativa "Lineadarte" Napoli
2007- MaNoS a La oBRa - II edizione - Maya Lopez Muro ed Enzo Correnti
Studio d'Arte "Il Graffiacielo" - San Giovanni Valdarno (AR)
2007-Festival delle Arti - VIª edizione Piazza Salinari -
Tre giorni di arte, musica e performances in piazza Cervia (RA)
2007- MaNoS a La oBRa -III°edizione - Maya Lopez Muro ed Enzo Correnti
Via dei musei a Montevarchi(Arezzo) GIROTONDO opera a quattro mani
2007- Il Borgo e la Piazza - seconda edizione -
Antico Borgo e Piazza Gentili - Santa Sofia (FC)
2007-Festival delle Arti - 6^ edizione Magazzini del Sale - Cervia (Ra)
2007-30 artisti for Benin - LineaDarte - Napoli
2007-Arte trasformatrice e non violenza - Stazione di Confine - Firenze
2007-Colori e Sensazioni - UGC Cinè Citè 45° nord - Moncalieri (Torino)
2007-Contemporanea - Mostra mercato d'arte contemporanea - ForlìFiera
2007-Inarte a Roma - Galleria il Bracolo Arte Contemporanea - Roma
2007-Mostra mercato soci, 2^ediz - Spazio Art-Art Impruneta (Firenze)
2007-Mostra di Natale - Galleria Oldrado da ponte - Lodi
2007-Libri mai mai visti - Ex chiesa in Albis - Russi (Ravenna)
2008-Different Looks - Arte contemporanea italiana a Varsavia
Galleria Pracownia Varsavia (Polonia)
a cura di Antonietta Campilongo
con la presentazione di Francesco Giulio Farachi e pier Maurizio Greco
2008-iLLuMiNaRTi - Prima edizione - STuDio D'aRTe CReaTiVa - Arezzo
a cura di Miguel Angel Bonini
in collaborazione con Maya Lopez Muro
Studio d'arte " iL GRaFFiaCieLo" San Giovanni Valdarno(Arezzo)
2008-Primo Contest Peto d’Artista a cura di Ivan Hic e Carla battisti
2008-TI RICICLO IN ARTE/Storie di plastica, carta, alluminio e vetro.
Fonderia delle Arti di Roma. A cura di Antonietta Campilongo
2008-Fiera mercato di Arte Contemporanea IdeArte - Expo Pisa
2008-Aspettando Muses - Mostra collettiva di arte contemporanea
Centro Culturale Madau - Chiaramonti (Sassari)
a cura di Francesco Dau


PUBBLICAZIONI

1990-ARTISTI IN PIAZZA,6^Incontro artistico culturale , Seravezza (LU)
1991-ARTISTI IN PIAZZA,7^ Incontro artistico culturale , Seravezza (LU)
1991-I SOMMERSI-LA PERIFERIA DELL'IMPERO,16 febbraio 10 marzo 1991 PO
1992-ARTISTI IN PIAZZA,8^ Incontro artistico culturale , Seravezza (LU)
1992–VARIA Trimestrale di Arte e cultura varia ,anno primo n°3/4
1993–IMAGES Art & Life ,anno VII°–Ottobre/Novembre/Dicembre. Modena
1993-ARTISTI IN PIAZZA,9^ Incontro artistico culturale , Seravezza (LU)
1994-PITTORI IN TOSCANA ,a cura di G.Calandra ,M. De Rosa e E. Ugolini
1994-LiberAzione Incontri, Firenze e Lamezia Terme
1994-ARTISTI IN PIAZZA,10^ Incontro artistico culturale, Seravezza (LU)
1995-TRENI di CARTA , Gennaio-Febbraio 1995
1996-SEGNI D’ARTE , anno 1°- n°1 Novembre - Dicembre
1996-PREMIO ITALIA PER LE ARTI VISIVE , ECO D'ARTE MODERNA (FI)
1997-SEGNI D’ARTE , anno secondo – Marzo-Giugno , Firenze
1997–SEGNI D’ARTE , anno secondo – Gennaio - Febbraio, Firenze
1997-ARTE A PORDENONE,5^ mostra mercato d'Arte Contemporanea
1997–SEGNI D’ARTE anno secondo n° 6 Ottobre – Dicembre , Firenze
1997-INTERNATIONAL COMMUNICATIONE OF ART, Young Museum Revere(MN)
1997-SEGNI D’ARTE , anno secondo – Marzo - Giugno , Firenze
1998-P.A.F. 1998, Fiera del Mediterraneo (Palermo)
1998-ARGOMENTI , Palazzo della Cultura , San Vincenzo (LI)
1998-PREMIO GOLFO DEL SOLE,Pinacoteca Comunale - Amodeo Modigliani
1999–SEGNI D’ARTE anno quinto Luglio – Settembre , Firenze
2000-ARTISTI SICILIANI CONTEMPORANEI - Palermo
2000-LA GABBIA DELLA FANTASIA, Palazzo del Bargello Pennabilli (PU)
2001-NETTUNO OPEN ART , Forte S.Gallo , Nettuno (Roma)
2001-ARTE OGGI , Arte Contemporanea , Fiera di Venturina (LI)
2001-ARTISTI A TORINO ; 2^ edizione Palazzo Nervi (Torino)
2001–CORRIERE dell’ARTE , Courrier des artes , anno 7 , n° 8 , Torino
2001–IMAGES Art & Web-Supplemento a Images Art & Life n°54 , Modena
2002-ANNUARIO D'ARTE MODERNA , Edizione ACCA in ARTE , Roma
2002-ARTE a PADOVA ,13^ Mostra Mercato D'Arte Contemporanea - Padova
2003-ANNUARIO D'ARTE MODERNA, Edizione ACCA in ARTE , Roma-
2003-DIZIONARIO ENCICLOPEDICO D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA - Ferrara
2003-Catalogo ARTE in FIERA - Fiera di Cremona
2004-DIZIONARIO ENCICLOPEDICO D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA - Ferrara
2004-LIBRO D'ARTISTA, Castello del Piagnaro - Pontremoli ( Massa)
2004-RE - ART ONe - IHLIENWORTH (Germania)
2004-NIEDERELBE-ZEITUNG di Cuxhavener (Germania)
2004-KURIER di Hadler (Germania)
2004-CUXHAVENER NACHRICHTEN di Cuxhaven(Germania)
2004-AKTUELL ELBE WESER DI Mittwoch (Germania)
2004-AVANGUARDIE ARTISTICHE 2004 - Boè di Palermo
2004-BOE' , Promotore di Creatività , Mese di Gennaio 2004 , Palermo
2004-PEGASO, Mese di Luglio, articolo mostra Libro d'Artista, Firenze
2004-BOE', Promotore di Creatività, Mese di … 2004
2004-L’ARTE RICICLATA di Fresu e Correnti sbarca in Germania Nazione
2005-PEGASO, Mese di Gennaio 2005, Firenze
2005-Catalogo LA STRADA DELL'ARTE - VII edizione - S Giovanni V.(AR)
2005-METROPOLITANA 57 - Mostra d'arte contemporanea e incontri- Cervia
2005-ARTISTI DELLA TOSCANA, Agenda 2006 casa editrice Pegaso Firenze
2005-PEGASO,mese di settembre 2005 mostra Disconessi alla Net Gallery FI
2005-TIRRENO 4 novembre 2005 mostra Fornacette (Pisa) di Melania Mannelli
2005-TIRRENO-Correnti e Fresu due artisti pratesi al Codec o.1 Pistoia
2005-FESTIVAL DELLE ARTI, quarta edizione- Cervia (Ravenna)
2006-PEGASO,mese di settembre-Libro d’artista Pontremoli (Massa)
2006-FESTIVAL DELLE ARTI, quinta edizione, Cervia (Ravenna)
2007-ARTISTI DELLA TOSCANA, Agenda 2007 - casa editrice Pegaso Firenze
2007-QUELLA PICCOLA OASI OFFERTA ALLA CREATIVITA’… Il Mattino di Napoli
2007-SPECCHIO NON MENTE, Domus Sessoriana ContemporanyArtGallery Roma
2007-WITHOUT, Mostra d'arte contemporanea a cura di Antonietta Campilongo
2007-INCONTRI 2007, 13^ Rassegna di pittura e scultura a cura di M. Sbrana
2007-FESTIVAL DELLE ARTI CERVIA 2007, a cura di Silvana Costa
2007-Enzo Correnti pieghevole per Contemporanea ForlìFiera.

Ultimo aggiornamento: sabato 1 Marzo 2014
Visitatori dal 10/1/2007 : 48661