world artist
Babele Magazine
ESP   ITA   ING  



Inquieti Scenari
Mostra Personale di Leonardo Martinazzi

Italiano

English

Inquieti Scenari
Mostra Personale di Leonardo Martinazzi
vernice:  25/10/2003
visitatori: 69277

LEONARDO MARTINAZZI ESPONE NELLA GALLERIA DI BABELE ARTE DAL 25 OTTOBRE AL 15 NOVEMBRE 2003.

Cenni biografici
Martinazzi, nato nel 1939, dal 1961 inizia ad esporre in collettive; la sua prima mostra personale di svolge con successo in Belgio ad Anversa (1967) seguita nel 1968 dalla mostra a Brescia presso l'AAB.
Ha interrotto in seguito l'attività pittorica per dedicarsi a quella sindacale e politica nell'industria dove lavorava. Riprende ad esporre nel 1987, da solo e con un gruppo di artisti bresciani e mantovani con i quali si è ritrovato nel comune progetto dell'"Esprit de Finesse". Con questo gruppo sono state fatte 8 esposizioni, fino al 1999.
L'autore ha inoltre al suo attivo 6 personali e 24 partecipazioni a mostre collettive e fiere d'arte. In permanenza le sue opere sono esposte online presso numerose gallerie virtuali.

Nello spazio espositivo di Babele Arte, con il titolo "Inquieti Scenari", vengono esposte opere su carta e cartoncino realizzate negli ultimi anni con "decolorage + pastelli", una tecnica originale ed unica nel variegato panorama pittorico; una tecnica funzionale ad un lavoro che si può inserire in quel filone di ricerca di chi tenta di rendere visibile ciò che non appare, di tradurre in immagini ciò che si sente o si percepisce.
Emozioni vissute e raccontate, dove segni e colori possono sollecitare emozioni anche al visitatore che le leggerà.  

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK