Glossario
 
world artist
Armando De Giovanni

Via Valosa di Sopra, 23
Monza (Italia)

tel. 039 743520
email: gdegio@alice.it
web: www.webalice.it/gdegio
  Opere
 

 

Biography:

Nato a Lissone nel '41, si è diplomato presso il Liceo Artistico e l'Accademia di Belle Arti di Brera.
Partito da esperienze informali, è lentamente approdato ad una pittura figurata in cui però l'iniziale concezione astratta resta sempre ben presente.Ultimamente alterna dipinti figurati e composizioni astratte , mostrando una evidente indifferenza al tema . Prima di dedicarsi all'insegnamento di Disegno e Storia dell'Arte ,ha partecipato a varie manifestazioni artistiche di livello nazionale ed internazionale guadagnandosi prestigiose affermazioni : 1961 - Premiato alla Mostra degli allievi di Brera;
- Invitato al Premio Marsala;
- Partecipa al "Salon d'art Moderne-Gran Prix de Paris";
- Premiato al Concorso Nazionale CARIPLO sul tema"La solidarietà umana"- Milano;
- Invitato al XII° Premio LISSONE INTERNAZIONALE di Pittura (sez. informativo sperimentale).

1962

- Invitato al PREMIO NAZIONALE " SICILIA INDUSTRIA"
- Invitato al Premio NAZIONALE CARIPLO sul tema della "Fiducia";
- Premiato ad Alessandria.

1963

- Invitato alla 6^ MOSTRA NAZIONALE di PITTURA a Capo d'Orlando;
- Partecipa alla MOSTRA TENUTASI PRESSO LA GALLERIA NAZ.LE D'ARTE MODERNA di Milano;
- Invitato alla 2^ MOSTRA DI PITTURA LOMBARDA CONTEMPORANEA a COMO.

1966/67

- Invitato al PREMIO NAZIONALE di PITTURA "PROVINCIA DI PALERMO";
- Espone alla Galleria Montrasio di Monza.

Negli stessi anni ha vinto numerosi primi premi in rassegne locali, ha partecipato a varie collettive e mostre di gruppo ed ha contribuito all'organizzazione di mostre e concorsi di pittura di vario livello (locali, nazionali, internazionali).
A partire dal '68 si è dedicato all'insegnamento.
Nel 1998 riprende l'attività pittorica a tempo pieno e successivamente tiene personali a Bergamo, Lissone e Valtellina.

Vive e lavora a MONZA (Milano)

SITO WEB : www.webalice.it/gdegio



Curriculum vitae:


Il mio curriculum artistico , se si fa eccezione per le notizie sopra riportate , peraltro riferite in larghissima misura agli esordi in età giovanile, è praticamente inesistente , in conseguenza del mio temperamento ribelle ad ogni forma di coercizione , di sopruso e di sfruttamento , esercitate quasi di norma dagli operatori del mercato dell'arte ai danni degli artisti in genere,ed in particolar modo di coloro che non essendo affermati vanno cercando una loro collocazione.

Per gli artisti la progressione di carriera al giorno d'oggi è purtroppo quasi esclusivamente una conseguenza diretta di un considerevole investimento non tanto di risorse creative, espressive e tecniche, quanto piuttosto di risorse economiche finalizzate ad alimentare il deprecabile parassitismo tanto diffuso fra mercanti privi di scrupoli, organizzatori vari di rassegne e competizioni artistiche (quasi sempre a pagamento) , galleristi (la cui diffusa mentalità da bottegai li induce a pretendere affitti esorbitanti per gli spazi espositivi, sovente senza alcuna prospettiva di vendite, o a snobbare gli artisti), gallerie virtuali (si è arrivati al punto di chiedere per l'inserimento di due opere più biografia per la durata di un anno in un sito web praticamente sconosciuto, la cessione delle due opere medesime più le spese di spedizione !)
Ho dovuto mio malgrado constatare che altri accettano dette forme di parassitismo / "usura" , adattandosi alla prassi e facendo buon viso a cattivo gioco ; io mai perchè sono convinto che il successo,quello vero, possa venire solo con il merito e in modo totalmente gratuito , senza concessioni di sorta a figuri tronfi e disonesti ; diversamente, non è affermazione reale ma fittizia , non è onorevole ma deplorevole.

 

Ultimo aggiornamento: lunedì 9 luglio 2007
Visitatori dal 29/11/2006 : 33332



Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK