Glossario
 
world artist
Ada Sorrentino

via cavallotti, 86, 20052 monza (mi)
Monza (Italia)

tel. +39392720277
email: gioiellisorrentino@libero.it
web: www.adasorrentino.com
  Opere
 


fanciullezza
oil on  board,  110x130 cm, 1990

 


gioventù
oil on  board,  110x130 cm, 1990

 


maturità
oil on  board,  110x130 cm, 1990

 


vecchiaia
oil on  board,  110x130 cm, 1990

 

 

Biography:

Ada Sorrentino, pittrice e docente d'arte nelle scuole superiori, ha esordito nel 1962, dopo studi artistici a Napoli.
Molte sono le tappe importanti nelle varie città come Roma, Parigi,Firenze, Tarquinia, Brescia, Monza, Grosseto,Milano, e in luoghi prestigiosi come il Castello MaschioAngioino di Napoli e Via Napoleone 6A a Milano.
Numerosesono state sia le personali che le collettive, ottenendo sempre riconoscimenti di critica e di pubblico.
La sua validita' di artista è stata riconosciuta anche dalle numerose recensioni di critici come Antonello Trombadori, Elio Mercurio, Elio Marcianò, Angelo Calabrese, Giovanni DI Giovanni, A. Siligato, Claudia Sala, B. Bongiovanni.
Le Sue opèere di Grafica e di pittura sono presso Enti Pubblici e privati come la Banca Toscana, la Cassa di Rrisparmio Di Firenze, la Camera di Commercio, l'Amministrazione Provinciale e l'Amm. Comunale di Grosseto.
Attraverso la grafica, l'incisione e la pittura Ada Sorrentino approda al settore del designer del Gioiello sua grande passione e frequenta la Scuola-laboratorio dell'Istit. d'Arte di Firenze e, con la guida di validi Maestri del cesello e della microfusione, inizia a creare raffinati gioielli ispirati a civiltà del passato, in particolare etrusca, egizia e orientale oltre a quella moderna.
Proveniente dalla Maremma Toscana, ove per oltre un trentennnio ha dato un Suo apporto Didattico e Culturale,approda in Brianza negli anni novanta operando anche qui sia nella didattica che nel settore delle Arti Visive in Brianza e nel milanese.

Dal '93 fa parte dell'ADOR (Associazione Desigrs Orafi)
Dagli anni '90 ha inizio una mostra itinerante intitolata "Valori, Immagini e Cromatismi" Due ma non due fra Spiritualità e Materia che approda a Milano in via Napoleone 6A.

Nel '99 al Museo Archeologico di Grosseto realizza una Mostra di gioielli dalla Brianza alla Maremma dal titolo "Dai Valori del Passato,
per un Futuro di Valori".

Fra il 2000/01 con l'Amm. Comunale di Villasanta, presenta una personale dal titolo "Arte come Creazione di Valori" accompagnata da un ciclo d'incontri-conferenze con obbiettivi didattici-culturali, indirizzati soprattutto ai giovani come speranza del futuro.

Curriculum vitae:

Fra le principali esposizioni:
Expo Art, Bari 1987
Galleria Salanbò, Parigi 1987
Galleria Comunale di Grosseto, 1974
Galleria Arti Visive, Prato 1976
Maschio Angioino, Napoli 1990
Galleria Etrusca, Roma 1980
Universi paralleli, Milano 1994
Valori immagini e cromatismi, Monza 1995
Spiritualità e materia (due ma non due), Milano via Montenapoleone, 1996
Dai Valori del passato per un futuro di Valori 1999 Museo archeolog. GR
Arte come Creazione dei Valori Pittura e Gioielli Villasanta (Mi)2000/01

 

Ultimo aggiornamento: martedì 24 Giugno 2003
Visitatori dal 23/1/2002 : 33492



Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK