Glossario
 
world artist
Anchise Picchi

Via Roma, 367 57014 Collesalvetti (Li)
Collesalvetti (LI) (Italia)

tel. 0586966123
email: info@anchisepicchi.com
web: www.anchisepicchi.eu
  Opere
 


Amor materno
oil on  canvas,  70x50 cm, 1990

 


Bimba che gioca con la sabbia
oil on  wood,  23x37 cm, 1961

 


Madonna del riposo
oil on  wood,  50x35 cm, 1980

 


Omaggio a Michelangelo
oil on  wood,  50x70 cm, 1972

 


Pioggia di sera
oil on  wood,  40x50 cm, 1979

 


Ritorno nella nebbia
oil on  wood,  22x29 cm, 1996

 

 

Biography:

Nasce a Crespina, Pisa, il 1° Aprile 1911 da Gaetano Picchi e Isolina Cappagli. Ancor giovanissimo mostra spiccate capacità e notevole passione al disegno. Già dall'età di cinque anni inizia con le prime figure di animali e di persone della sua famiglia, a carbone, sui muri del casale dove abita, alle Capanne, in quel di Crespina. Verso i 10 anni, trasferitosi, dopo la morte del padre Gaetano durante la fine della Prima Guerra Mondiale. con la famiglia (la madre, un fratello maggiore e una sorella più piccola) a Fauglia, conosce Francesco e Luigi Gioli, divenendo amico di quest'ultimo, che lo invita spesso nel suo studio nella torretta della villa e per il quale esegue una testina di vecchio scolpita in legno di frassino, ricevendone in cambio un bel dipinto di una fiera in maremma. Poi, intorno alla metà degli anni '20 la famiglia si trasferisce a Collesalvetti e nel 1923/1924 conosce Carlo e luigi Servolini. Frequenta poi, a Pisa, la scuola per pittori e decoratori, dove conosce e diviene amicissimo del compianto scultore Alvio Vaglini. E' amico e compagno anche dello scultore Bertini, del pittore Salvatore Pizzarello e di Fortunato Bellonzi, futuro Presidente della Quadriennale di Roma. Durante le visite al negozio d'arte Rigacci, a Firenze, conosce Pietro Annigoni (vedi: ritratto in bassorilievo). Nel 36 nuovo trasferimento della famiglia, ora a Grosseto dove vengono ripresi gli studi per il Diploma di Abilitazione all'Insegnamento del Disegno e della Storia dell'Arte. Durante la frequentazione del Liceo Artistico e dell'Accademia di Belle Arti a Roma, conosce e diviene amico del fisico Oreste Piccioni, del gruppo di Enrico fermi. Conosce pure il pittore Faccenda e l'intagliatore Gentili, nonché il musicista Alberto Montanari. Nel 1938 la famiglia è di nuovo a Pisa e nello stesso anno Anchise si sposta in Grecia, A Salonicco, come insegnante nelle Scuole Italiane all'Estero. Nel '41 insegna a Siena e nel '42 è nuovamente a Collesalvetti e riprende a frequentare Luigi Gioli. Nei successivi anni lavora nello studio di Collesalvetti. Nel 1956 apre uno studio a Livorno che tiene fin verso gli anni '80, divenendo amico dei maggiori rappresentanti del Gruppo Labronico: Natali (vedi: ritratto in legno di noce), Romiti, Filippelli, Michelozzi, Landozzi, Rontini, ecc. Nel 1961 muore la madre Isolina. Nel 1978 viene invitato dal Comune di Firenze a tenere una antologica di pittura e scultura in Palazzo Strozzi, durante il mese di Aprile. Nel 2001 il Comune di Collesalvetti organizza una antologica di pittura e scultura nel Centro Espositivo di Villa Carmignani, a Collesalvetti. Nel 2005 il Comune di Crespina gli conferisce la Cittadinanza Onoraria e la Medaglia d'Oro per meriti artistici. Dalla metà degli anni '70 l'artista si è ritirato definitivamente nel suo studio di Collesalvetti ove tutt'ora risiede.

Curriculum vitae:

Nella lunga attività che ha abbracciato tutto il '900 e oltre innumerevoli le mostre, esibizioni, premi e riconoscimenti. Impossibile riportarne l'elenco.Tra le più importanti mostre quella tenuta nel 1978, in Aprile, a Palazzo Strozzi sotto il Patrocinio del Comune di Firenze.
Nel 2001 altra sinificativa esposizione antologica al Centro Espositivo di Villa Carmignani, sponsorizzata dal Comune di Collesalvetti (Livorno.
Nel 2004 e 2005 è artista invitato e fuori concorso al Premio Nazionale di pittura e Scultura mario Borgiotti alla Rotonda di Livorno...
Nel 2004 conferimento della Cittadinanza Onoraria e della Medaglia d'Oro per meriti artistici dal Comune di Crespina (Pisa) dove l'artista è nato...
Sue opere tutte in collezioni pubbliche e private.

 

Ultimo aggiornamento: venerdì 27 Ottobre 2006
Visitatori dal 26/10/2006 : 32637



Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK