Glossario
 
world artist
Luigi Settembrini


Roma (Italia)


email: info@settembrini.org
web: www.settembrini.org
  Opere
 


Contraposiciones
mixed media on  canvas,  35x50 cm, 2004

 


Primo equinozio
mixed media on  canvas,  60x80 cm, 2005

 


Secondo solstizio
mixed media on  canvas,  50x70 cm, 2005

 


Ida y Vuelta
mixed media on  canvas,  60x80 cm, 2005

 


Dall'alto
mixed media on  canvas,  50x40 cm, 2005

 


Desencuentros
mixed media on  canvas,  50x40 cm, 1999

 


Faro
acrilic on  canvas,  50x30 cm, 2005

 


Oltre l'eremo
acrilic on  canvas,  70x50 cm, 2005

 


Quadro bianco
mixed media on  canvas,  50x70 cm, 2005

 


Quadro rosso
mixed media on  canvas,  50x70 cm, 1999

 


Complesso a TRE
mixed media on  canvas,  50x70 cm, 2006

 


Sacralità interrotta
mixed media on  canvas,  80x70 cm, 2006

 

 

Biography:

Luigi Settembrini nasce a Roma nel maggio del 1968.

Sceglie di intraprendere la carriera artistica frequentando prima il Liceo Artistico, e in seguito l’Accademia di Belle Arti di Roma, corso di Scenografia, sostenendo una tesi in Metodologia della progettazione, sul tema: Martha Graham e l’ideologia del corpo. “Metodologia di un’avanguardia”.

Nel 2007 frequenta il corso di Mosaico tenuto dal Maestro Daniele Strada, presso l’Accademia di Belle Arti di Ravenna.

Dal 2000 al 2002 è stato arteterapeuta e insegnante per utenti disabili psico-fisio-sensoriali, e successivamente docente di architettura e prospettiva, figura e ornato disegnati, disegno e storia dell’arte presso i corsi del Liceo Artistico, Liceo Scientifico e Liceo Psico-Pedagogico.
Nell’anno accademico 2010/2011, è invitato a tenere un seminario internazionale presso il Dipartimento di Pittura - Facoltà di Belle Arti della Mimar Sinan Güzel Sanatlar Üniversitesi di Istanbul (Turchia).

Ha esposto in mostre di pittura e rassegne d’arte sia in Italia che all’estero, tra le quali si segnalano:

· 54^ Biennale di Venezia Padiglione Italia – Torino
· Triennale di Roma 2011
· 7^ Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Firenze
· 1^ Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Chianciano

Si è occupato di progettazione e allestimenti di scena in varie città italiane e paesi esteri, e dal 2008 al 2009 ha vissuto a Madrid (Spagna), collaborando con alcuni studi di architettura e scenografia teatrale.

E’ iscritto dal 2010 all'Albo degli Artisti Italiani ed Europei: UIL-UNSA (Unione Nazionale Scrittori e Artisti Italiani ed Europei).
Dal 2007 all’A.C. (Confederazione Nazionale Artisti e Creativi), e dal gennaio del 1998 all’A.N.P.E.S. (Albo Nazionale Pittori e Scultori). Ha curato la rubrica on line di scenografia, per l’Associazione Artistico-Culturale TBArte: Trattato di Scenografia. “Dall’evento scenografico alla creazione artistica”.


“Wassily Kandinsky diceva che tra tutte le forme d'arte l'Astrattismo è la più difficile. Richiede che tu sappia disegnare bene, che tu abbia una notevole sensibilità verso la composizione e l'uso del colore, e che tu sia un vero poeta. Quest'ultimo è essenziale!”

 

Ultimo aggiornamento: domenica 17 Febbraio 2013
Visitatori dal 13/3/2006 : 37402



Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK