Glossario
 
world artist
Annunziata Fiumi-Loosli

Traubenweg 10
CH-3612 Steffisburg (Svizzera)

tel. ++41 33 222 73 59
email: annunziata.fiumiloosli@hispeed.ch
web: homepage.hispeed.ch/a.fiumi-lo
  Opere
 


Il mio giardino
oil on  canvas,  50x60 cm, 2000

 


La corsa
mixed media on  cardboard,  51x70 cm, 2000

 


La maschera egiziana
mixed media on  cardboard,  51x73 cm, 1999

 


Prato fiorito
oil on  canvas,  50x70 cm, 1998

 

 

Biography:

Annunziata Fiumi - Loosli:

La pittura di Annunziata Fiumi - Loosli è l'espressione di una vita semplice e nello stesso tempo piena, intensa. La semplicità risiede nell'immediatezza e nella profonditä delle emozioni. Come ogni vera artista questa pittrice e' protesa a realizzare un suo ideale appassionato di bellezza. Per renderlo usa colori forti e nello stesso tempo aperti ad accordi ricchi, a convergenze armoniose. II suo supporto e la realta', una realtà naturale, fatta di esperienze concrete, di momenti vissuti. Ora raccolti nella cavità di un paesaggio, ora definiti nelle vibrazioni di un fiore. Ma, conservando tutti i valori di questa sua concretezza, la magia del colore, la fantasia della composizione, l'ansia della sua partecipazione esistenziale, sa anche librarsi nei cieli magici dell'astrazione.
II suo segno e' lieve, ma sempre incisivo. Chi ama un'arte vissuta nel quotidiano resterà affascinato da questo superamento della tecnica e di ogni compromesso formale, per riuscire a dare a piene mani il prezioso dono di un sentimento fresco, intimo, pieno di luce.

2 agosto 1999
Prof. Camillo Semenzato
Docente di storia dell'arte all'università di Padova

Annunziata Fiumi, nata a Passignano sul Trasimeno nel 1946, fu attirata dalla pittura fin dalla più tenera età, grazie alla vicinanza del pittore Luigi Bettoni, professore all'accademia delle belle arte di Perugia, suo vicino di casa. Questo pittore, oggi deceduto, si allineava alla tradizione pittorica classica del passato. Seguendo le orme di questo pittore e frequentando diversi corsi d'arte fu motivata a creare un suo personale stile ispirato alla natura.
A 18 anni segui la sua famiglia in Svizzera vicino Rorschach e qui lavorò come impiegata in un ufficio. In quegli anni il suo tempo libero sarà dedicato ad approfondire in diversi campi le sue nozioni culturali e artistiche.
All'età di 22 anni attirò l'attenzione del pubblico presente con i suoi paesaggi in occasione di una esposizione di pittura di artisti italiani viventi in Svizzera .
Nel 1971 sposò uno svizzero francese e lo accompagnò per di-versi anni in Algeria. Questi anni influenzeranno moltissimo la sua sensibilità artistica.
Dopo diversi cambiamenti di residenza, Annunziata si stabilì con suo marito vicino a Thun. In questi bellissimi e sereni paesaggi lacustri e montani Annun-ziata poté sviluppare la sua pittura in maniera più concreta.
In questa serenità nacquero cosi diverse opere nelle differenti tecniche pittoriche.

Curriculum vitae:

Nel 1981 espone diverse opere in una collettiva a Steffisburgo.
Nel 1984 espone fiori e paesaggi in una personale in Heimberg e Ütendorf.
Negli anni successivi seguiranno due personali in Italia a Passignano s/T (Umbria).
Nel 1990 fu scelta fra molti candidati ed assieme a diversi artisti celebri nel campo dell' "Ipermanierismo" oppure della "Pittura Colta" (Arduini, Baragli, Civerchia, Castelli, Fumagalli ecc.) come rappresentante della odierna pittura figurativa italiana ad esporre alcune delle sue opere in Hannover.

Annunziata Fiumi s'interesserà in seguito alla pittura astratta e l'integrerà completamente alla sua pittura senza tralasciare tuttavia le tecniche precedenti, ma piuttosto alternando con una ricerca sempre nuova e più approfondita.

Nella primavera del 1991 ebbe di nuovo una personale a Losanna, dove presentò insieme alle sue creazioni paesaggistiche e floreali, alcune delle sue prime opere astratte.

In seguito esporrà per alcuni mesi in una banca di Berna.

Nel dicembre del 1991 Annunziata presse parte ad una mostra collettive nella galeria "Kyburg" a Thun. La stampa fu impressa die sui paesaggi invernali.

Altre esposizioni:

Dicembre 1991:
Personale, Galleria dell'Arte, Thun

Maggio19 92:
Personale, Galleria Aarehüsi, Thun

Novembre 1992:
Personale, Galleria Artemia, Interlaken

Agosto 1993:
Personale, Galleria Artis, Basilea

Novembre 1993:
Personale, Hôtel "La Perla", Lugano-Agno

Maggio 1994:
Personale, Galleria Artecultura, Milano

Novembre 1994:
Personale, Galleria "Alte Seilerei", Mühledorf (SO)

Agosto fino a novembre 1995:
Personale, Gasthof zum Löwen in Mollis (GL)

Dicembre 95 fino a gennaio 1996:
Collettiva, Galleria "Gare de l'Ouest", Zurigo

Luglio 1996:
Collettiva, Kongresshaus, Saarbrücken (D)

Ottobre 1996:
Personale, galleria Aarehüsi, Thun

Ottobre e novembre 1996:
Collettiva, galleria "Kleiner Prinz", Baden-Baden (D)

Febbraio fino a aprile 1997:
Personale, Ristorante-galleria Hähli, Thörishaus (BE) e Hôtel du Moléson, Flamatt (FR)

Febbraio fino a settembre 1997:
Collettiva, Gasthof zum Löwen in Mollis (GL)

Marzo 1997:
Collettiva, Jubiläumsausstellung des Europäischen Kulturkreises im Haus der Wirtschaft und Industrie, Düsseldorf (D)

Giugno 1997:
Collettiva, Kongress-Saal, Grindelwald (BE)

Settembre 1997:
Collettiva, Konzert- und Kongresshalle, Bamberg (D)

Settembre 1997:
Personale, Galerie "Atelier degli artisti", Brescia

Gennaio fino a marzo 1998:
Personale, Restaurant Sternen, Wimmis (BE)

Giugno 1988:
Personale, Dorf-Museum, Lengnau (AG)

Luglio 1998:
Personal, Seehotel Baumgarten Kehrsiten (NW)

Settembre 1998:
Collettiva, Kursaal di Engelberg

Marzo 1999:
Personale, Museo "Alte Schmitte" a Seengen (AG)

Dicembre 1999:
Personale, centro culturale "Ehrlengut" a Setffisburg (BE)

Maggio fino a luglio 2000:
Personale, Hotel-Galleria Seepark in Thun (BE)

Ottobre 2000:
Euroart' 2000 (IV International Salon of Contemporary Independent Artists), Barcelona

Marzo 2001:
ARTEXPO NEW YORK 2001, New York

Febbraio - Marzo 2001:
Galerie Centro Storico, Firenze

giugno 2001
Arteexpo 2001, Monza

Dicembre 2001:
Biennale Internazionale dell'Arte Contemporanea, Firenze

Riconoscimenti:

Ottobre 1996:
Euro-Kunstplakette in Gold, Baden-Baden

Marzo 1997:
Euro-Ehrennadel in Gold, Düsseldorf

Giugno 1997:
Euro-Ehrenpreis, Grindelwald

Settembre 1999:
Euro-Sonderpokal, Engelberg

Ottobre 2000:
Premio alla carriera, Galeria Alba, Ferrara

Febbraio 2001:
Coppa "Pacis", Cavaliere della Pace dell'Accademia Internazionale
"Il Marzocco", Firenze

Febbraio 2001:
Premio d'Onore "Artist in Vetrina del III Millennio", Firenze

Giugno 2001:
Nomina di accademico associato del Verbano, Accademia internazionale "Greci Marino", Vinzaglio (NO)

Settembre 2001:
New York Prize 2001, Restore Art Gallery, Broadway, New York

Ottobre 2001:
Nomina di accademica gentilizia, Accademia Internazionale
"Il Marzocco", Firenze

Novembre 2001:
Toile d'Or de l'année 2000, Fédération Nationale de la Culture Française

Dicembre 2001:
Oscar della Cultura 2001, Associazione "Galleria Centro Storico", Firenze

Dicembre 2001:
1° premio, Premio Accademia di Belle Arti di Sanremo "Isadora Duncan"

Dicembre 2001:
Premio Internazionale d'Arte "Artista dell'anno 2000, Accademia Internazionale "Europa", Catania


 

Ultimo aggiornamento: lunedì 10 Maggio 2004
Visitatori dal 10/7/2001 : 35444



Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK