Glossario
 
world artist
Mariuccia Arzenton


20092, Cinisello Balsamo (MI) (Italia)

tel. 3479767904

web: www
  Opere
 


Paesaggio urbano
oil on  canvas,  100x80 cm, 2005

 


Viaggio
oil on  canvas,  60x60 cm, 2005

 


Iris
mixed media on  ceramics,  ø 31 cm, 2004

 


Trasparenze blu
watercolor on  paper,  38x28 cm, 2002

 


Stele
sculpture on  terracotta,  20x50 cm, 2002

 

 

Biography:

Mariuccia Arzenton
nasce a Merlara - Padova e si dedica alla pittura fin dall'infanzia. Si trasferisce a Milano nel 1963 e sucessivamente matura la sua formazione artistica presso la scuola di pittura " Pablo Neruda" con l'insegnante pittrice Elvira Pozzati con cui perfezione la tecnica dell'acquerello e sperimenta nuove forme di espressione pittorica.
La continua ricerca artistica la porta a praticare la scultura col maestro Salvo Cansone e la decorazione su porcellana presso la scuola "Impronte" di Nova Milanese.
Il gruppo pittorico femminile "Armonie e Dissonanze", attivo artisticamente soprattutto nel territorio, la vede fra le sei componenti e fondatrici.

_______________________________________________________________________

Dice di lei Elvira Pozzati, pittrice e maestra d’arte:

L'esperienza che caratterizza Mariuccia Arzenton è sicuramente l'incontro con la rapidità dell'emozioni: una pennellata grande spessa, un disporsi deciso di tratti sulla tela, senza esattezze prospettiche, per via del tutto istintive, il reciproco influenzarsi dei colori… ed elabora, in una produzione che mostra un continuo acquisto, una tecnica che consente la registrazione dei più fuggevoli brillanti effetti di luce. Scopriremo negli olii di Mariuccia Arzenton un felice modo di guardare le cose: impulsiva, decisa e più diretta trascrizione delle sensazioni, lavoro interno che poi sviluppa una sua autonomia segnica e per questo di forte impatto.
Di tutt'altra forza gli acquerelli che hanno qualcosa in comune col pensiero, col sogno con la poesia… le forme emergono dalle forme, connesse intessute mescolate, figure femminili con sottili motivi di tensione, paesaggi che contengono valori spaziali che si staccano dal modello decorativo. Spesso roviamo nella composizione di Mariuccia il piacere di mescolare i materiali: l'uso dell'acrilico, della carta con il fluire dei colori ad olio che suggeriscono una serie infinita di possibilità pittoriche.
Questa sovrana orchestrazione su registri espressivi diversi, quando non contrastanti, rivelano la capacità di Mariuccia Arzenton di scoprire la sua armonia che è fondata su un rapporto di colori e spazi indipendenti, nati da necessità interiore e vivono nella totalità del quadro.
________________________________________________________________________

LA POESIA PITTORICA E GESTUALE DI M. ARZENTON

La pittura di Mariuccia Arzenton si caratterizza per una particolare ricerca di soluzioni tecnico-esecutive davvero singolari, frutto di un severo impegno.

Studi sul colore e sulle trasparenze, conducono a leggere e comprendere meglio la poesia pittorica e gestuale di questa raffinata artista, la cui efficacia, in ambito precipuamente lirico, ma anche immaginativo, si sostanzia pure in avvincenti acrilici, ove la pennellata, particolarmente lunga e disinvolta, coinvolge l'osservatore in una fitta trama di rimandi luminosi che s'incardinano secondo un procedere maieutico.

E se la strada della memoria personale non viene mai completamente e giustamente lasciata (riuscito è, senza dubbio, l'acrilico "paesaggio della memoria"), crediamo che Mariuccia Arzenton continuerà a stupirci con lavori di sempre ben coesa plasticità.

(dott. Simone Fappanni, critico d'arte)

_________________________________________________________________________

Dice di lei Salvo Cansone, Scultore e maestro d’arte:

Mariuccia ama la sperimentazione.
Non solo nella varietà dei linguaggi e delle tecniche ma anche nella scelta dei contenuti.

Le possibiltà espressive della creta la conducono naturalmente a sviluppare soggetti diversi tra loro: dalla figura umana modellata con pose plastiche e armoniose, al ritratto dei suoi gatti.

Alla produzione più sperimentale appartiene un bassorilievo dedicato all'attacco delle torri gemelle di New York, in cui gli inserti dei metalli e i segni-scrittura, concorrono a ricreare l'impatto violento di quell'esperienza terroristica: un racconto giornalistico in un bassorilievo che colpisce per la sua immediatezza.

_________________________________________________________________________


Curriculum vitae:

Curriculum vitae:

Dal 1996 al 2002
• Mostre collettive Villa Ghirlanda - Cinisello Balsamo

1998
• Concorso "Brianza Nostra" - fiera di Monza
• Mostre gruppo "Armonie e Dissonanze" Biblioteca civica - Cusano Milanino

2000/2002
• Mostre gruppo "Armonie e Dissonanze" Palazzo Cusano - Cusano Milanino

1998/2000/2001/2002/2003/2004
• Mostre allievi associazione culturale "Impronte" Nova Milanese

1997/1998/2000/2001/2004/2006
• Opere segnalate alle Mostre Concorso "Cinis Aeli" Villa Arconati patrocinata dal comune
di Cinisello Balsamo e Regione Lombardia

1999
• Concorso pittorico “Natura morta” Castello Sforzesco - Milano - con segnalazione di merito

1999/2001/2003/2005
• Concorso Nazionale "Arti del fuoco" Villa Vertua - Nova Milanese

2001
• Arte Expo 2001 Monza
• Mostra culturale “New York Prize” - New York

2002
• Concorso Nazionale “Cremona2000” trofeo Luigi Valenti: premio speciale della giuria per l’astratto -
Cremona
• Concorso Nazionale comune di Sospiro, Cremona, 1° premio paesaggio

2003
• Premio internazionale Agazzi con segnalazione di merito - Mapello (BG)
• XV Biennale nazionale di pittura - Soliera (MO)
• Premio nazionale “Trofeo sacro cuore”: premio Banca Carige - Vigevano (PV)
• Concorso nazionale “Cremona 2000” trofeo Luigi Valenti: I° premio acquerello - Cremona
• Meeting internazionale di pittura su porcellana - Torbole di Casaglia Brescia - premio creatività
• Mostra gruppo "Armonie e Dissonanze" Montemarcello - Ameglia (SP)
• Mostra concorso "Cinis Aeli" Villa Arconati patrocinata dal comune di Cinisello Balsamo
e Regione Lombardia - 3° premio
• "Dialogo a tre” esposizione artisica in galleria Immagini Spazio Arte - Cremona

2004
• Concorso nazionale “Cremona 2000” trofeo Luigi Valenti: III° premio astratto - Cremona
• Collettiva di scultura “Avventura tra forma e spazio” - Circolo culturale Italo Calvino - Milano
• Trofeo Azzurra VIII° Convention Internazionale di pittura su porcellana - Cernobbio Como
menzione d’onore

2005
• “ La realtà oltre la forma. Echi d’arte informale” galleria d’arte “Immagini Spazio Arte”- Cremona
• “Sfumature d’autunno” Associazione amici dell’arte - Villa Vertua Nova
• “Omaggio alla donna” VII° edizione – Villa Casati Stampa Soncino patrocinata dal comune
di Cinisello Balsamo
• Mostra “Indivenire” gruppo "Armonie e Dissonanze"- Complesso Monumentale S.Silvestro - (VI)
• Concorso nazionale “Cremona 2000” trofeo Luigi Valenti: I° premio informale - Cremona

2006
• Trofeo Azzurra IX° Convention Internazionale di pittura su porcellana - Cernobbio Como
• XIX° Concorso “Premio Città di Nova Milanese ”- Nova Milanese
• Mostra “Libere contaminazioni” gruppo "Armonie e Dissonanze" - Villa Vertua - Nova Milanese


Opere in Permanenza:
• Galleria d’arte “Immagini Spazio Arte” - Cremona
• Opere visibili nella galleria d'arte virtuale www.babelearte.net
• Opera esposta presso la collezione del Museo Arti del fuoco - Villa Vertua - Nova Milanese

 

Ultimo aggiornamento: venerdì 11 Maggio 2012
Visitatori dal 3/7/2001 : 46027



Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK