Glossario
 
world artist
Maurizio Panza


Floridia (Italia)


email: info@eurialo.it
  Opere
 


Baby Art
encaustic on  paper,  50 x 70 cm, 2006

 

 

Biography:

Biografia.

Fondatore del movimento artistico "I DIVIETI DI SOSTA" di cui è il principale rappresentante. Il movimento richiama l’attenzione ed esorta gli artisti a far circolare le idee - non fermarsi appunto divieto di sosta - per creare opere sempre nuove come anche a ricercare nuovi metodi di rappresentazione. Il movimento bandisce la denominazione di opere senza titolo o natura morta.L’arte e viva e bisogna produrre immagini sempre nuove.
*
Creatore del movimento "REBUS VISIVI". Il movimento tende a celare il titolo dell'opera poichè la visuale dell'oggetto è rappresentata da un non comune punto di vista o celato da forme non meglio definite. I Rebus visivi invitano chi osserva l'opera alla riflessione; al gioco, per capirne l’immagine.
*
Fondatore della "BABY ART", un'arte fatta per rappresentare le cose con elementi e forme semplici, dissacrando gli schemi accademici delle figure concettuali. Così nacono forme con colori sobri proprio per i bambini; avvicinandoli di più al mondo dell'arte.
*
Creatore della tecnica "ACQUA-PITTURA"che consiste nel bagnare copiosamente la base e dipingervi sopra così che l’immagine si doni, allo asciugarsi dell'acqua, di aloni e caratteristiche forme.
*
Creatore della tecnica "MALTA DI CARTA" . La tecnica consiste nel crearsi il supporto dove dipingere con la carta messa a bagno e sminuzzata tale che formi una malta. La stessa può essere dipinta sia bagnata che asciutta; molto artistico il suo colore.
*
Anima le sue opere con sue massime; così da rendere completa la manifestazione artistica: visiva – letterale.
*
E’ recensito in numerosi siti web e da riviste nazionale ed internazionale di arte moderna.
*
Artista che realizza i colori da se partendo dagli ossidi minerali.

CRITICA

* Questo secolo appena trascorso ha inventato l modernità, ma è invecchiato rapidamente avvitandosi su se stesso; un secolo capace di grandi intuizioni e invenzioni , ma anche di grandi vergogne e terribili tragedie, e la ripetizione, categoria monotona dell’improduttività e della malinconia, ha ispirato gli ultimi cinquanta anni di vita di arte visiva. C’è un’arte però, che apparentemente ha rotto i ponti con il pubblico, infischiandosene del mercato, disintegrando la realtà e privilegiando il pensiero: in essa si avverte un sentimento poetico di speranza, che non è solo la speranza di un domani migliore, comune a tutti noi, ma è il presagio di un’arte nuova, pronta a recepire le ragioni del secolo che sta per nascere, un’arte che riconquisti le sue stesse ragioni d’essere e, con esse, riconquisti un pubblico, un mercato, un senso della storia. In questo ambito artistico Maurizio Panza, pittore minimalista, artista della contemporaneità, si afferma decisamente quale protagonista del suo tempo, vivendo la pittura come esercizio della mente e proiezione dell’anima, in una dimensione poetica del quotidiano che lo avvolge nel suo ritmo e lo trascina come in magico sortilegio. Così gli oggetti più comuni, orologi che scandiscono un tempo immobile, fiori di plastica e altre cose banali ma restituite al mistero di una sospensione spazio-temporale, invadono le sue tele con effetti sorprendenti, mentre egli sperimenta strane tecniche, come quella, originalissima, dell’acquapittura, sempre in cerca di qualcosa di definitivo che non può esistere in questo mondo frenetico, in questo moto perpetuo dell’essere e del divenire. Dott. Raimondo Raimondi critico d’arte.

* Artista di geniali intuizioni che anticipa tempi e concetti della nostra era.
* Artista che forgia insieme in un connubio inaspettato di colori, forme e idee sempre nuove e diverse.
* Ha maturato una grande sicurezza pittorica ma è sempre, instancabilmente, alla ricerca di nuovi stili, forme e tecniche di rappresentazione.
* Ogni volta che vedo opere del maestro Panza Maurizio mi rendo conto che si avvicinano sempre di più pittura e innovazione.
* Anima molte delle sue opere con pensieri e massime come “In ogni uomo esiste un grande artista ma in ogni artista devono esserci milioni di uomini”.
* Sono molti gli artisti in grado di fare opere interessanti ma solo i grandi artisti riescono a creano tecniche di pittura e movimenti artistici. Il maestro Panza Maurizio è uno di questi; creatore della tecnica "acquapittura" e "malta di carta" e dei movimenti artistici "I Divieti di Sosta","Rebus Visivi" e "Baby Art".

Critici

Di recente hanno scritto del maestro:
Dott. Raimondo Raimondi, critico e storico d’arte; l’editore Sandro Serradifalco del bimensile BOE’;
dott.ssa Anna F. Biondolillo; dott.ssa Didi Cutrufo; prof. Daniela Cappuccio; prof. Francesco Chetta.

E' presente su:


La Nuova Arte della Mondatori; Annuario L’Elite; Annuario BOE; Riviste d’arte italiane e straniere; numerosi siti web
hanno recensito le sue opere e la sua arte; sue opere risultano in collezioni private in Italia e all’estero.

Curriculum vitae:

Curriculum

Panza Maurizio, nato a Benevento il 02/09/1969 e res.te a Floridia (SR) c.so Vitt. Emanuele 2/a, artista autodidatta ha sempre fatto dell'arte il punto di partenza della sua esistenza. Nel 2007 ha festeggiato il suo 25° anno di attività artistica con un special televisivo "Segnali di esistenza artistica". Special trasmesso da CDS TV, Montesarchio (BN). Le sue opere aprono sempre nuovi ed inattesi scenari artisti da cui, lo stesso artista diparte per introspettare la sua arte. Riconosciute unanime la sue qualità artistiche, non comuni, è insignito di numerosi premi e riconoscimenti. La sua massima "l'artista non deve mai temere la sua arte".

Mostre e concorsi

* PERSONALE"segnali di esistenza artistica" realizzata e trasmessa dagli studi televisivi di CDS TV, Montesarchio (BN);
* PERSONALE “Colori & quotidiani”alla Castellari Begaglio in Rovereto di Gavi (AL) dal 16 aprile al 15 giugno;
* Collettiva Arte In, Siracusa, Hotel Roma, dal 13 aprile al 15 maggio 2007;
* Collettiva vincitori premio Boè dal 7al 17 marzo 2007, Palermo;
* Premio Nazionale Aretusa III Millennio 2006; Siracusa dicembre 2006;
* Premio per la migliore composizione astratta nel concorso 2° premio internazionale di Pittura, scultura e grafica; Palermo 22/12/2006;
* Sesto premio al concorso Internazionale d’arte Taormina agosto 2006;
* Collettiva Rimini Euro Art-Expo agosto-settembre 2006 con consegna premio “Leone d’oro”;
* Collettiva “progetto scolastico incontro con gli artisti” 8 giugno 2006, Floridia (SR) 2° Istituto Scolastico Comprensivo “A. Volta”;
* Collettiva dal 30 al 4 maggio 2006, Floridia (SR) (festività Ascensione );
* Collettiva Giardini di Palazzo Corvaia - Taormina -30 luglio/4 agosto 2006;
* Collettiva dal 16 al 30 maggio 2006, Siracusa; presentazione movimento M.A.S.;
* PERSONALE, Agrigento dal 12 al 21 maggio 2006 ,Palacongressi;
* Collettiva finalisti premio Lugano, Milano, marzo 2006;
* Espositore Vitate, Viterbo 3-5 marzo 2006;
* Espositore Forlì, 24-26 marzo 2006;
* Premio della critica Lago Lugano 21 Dicembre 2005;
* Espositore Agrigento arte 16-18 Dicembre 2005;
* Finalista premio Internazione lago di Lugano Novembre 2005;
* Collettivi Rimini – Riccione agosto/settembre 2005;
* Artista dell’anno del portale www.xarte.com Novembre 2005;
* Personale “Colori quotidiani” Siracusa agosto 2005
* Collettiva (Lecce) Agosto 2005;
* 1° Premio Miramare (Rimini) agosto 2005;
* Collettiva Taormina 11/24 giugno 2005;
* Collettiva “Finalisti premio BOE’ 23/30 aprile 2005 Palermo;
* Collettiva “Movimento e tendenze dell’arte contemporanea” 29 febbraio 6 marzo 2005 Siracusa”
* Collettiva Dicembre 2004 riconoscimento artistico e concorso BOE, Palermo;
* Collettiva “Tarantell’art”, Siracusa, Novembre 2004.
* Collettiva “Primavera artistica Siracusa Ortigia 21 marzo 20 settembre 2004.
* Personale galleria Immagine Spazio Arte Cremona febbraio 2004.
* Personale novembre 2003 Siracusa “Sottile filo di via e di speranza”
* Personale Settembre 2003 Benevento “II° Prima Visione”.
* Agosto 2002 Concorso Nazionale di Pittura città di Pachino.
* Personale - Giugno 2002 Benevento “Idee, colori ; emozioni”
* Personale - Aprile 2002 Siracusa “Libertà e ipocrisia”
* Giugno 2001 Collettiva Ass. ProArtFerrara
* Maggio 2001 Terzo premio Città di Ferrara

 

Ultimo aggiornamento: giovedì 28 Giugno 2007
Visitatori dal 28/6/2007 : 22884



Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK