Glossario
 
world artist
Robert Schwarz


 (Italia)


email: albert.schwarz@laposte.net
web: www.saatchi-gallery.co.uk/your
  Opere
 


Nude visiting an exhibition - Déjeuner sur l'herbe
photography on  metal,  120 x 80 cm cm, 2007

 


Nude visiting an exhibition - Medizin
photography on  metal,  120 x 80 cm cm, 2005

 

 

Biography:

Le fotografie di Robert Schwarz operano un interessante ribaltamento della dialettica opera-spettatore e della rappresentazione del nudo femminile.
Opere fotografiche in cui la modella nuda deambula in un museo, luogo dove normalmente ci si trova vestiti. Presenza furtiva, a volte meditativa, che scopre i capolavori maggiori della storia dell'arte e del nudo: quelli di Schiele e di Klimt, la maggior parte colti al Museo Leopold di Vienna, in Austria, in occasione dell'esposizione "La nuda verità".
Semplice gusto per lo scandalo?
Bisogna superare l'odor di trasgressione che scaturisce dall'esperienza della nudità in un luogo pubblico per cogliere tutta la profondità di questo confronto sottile eppure aspro malgrado la dolcezza della luce. Per cogliere, infine, il corpo a corpo fra la donna come corpo ed il corpo rappresentato, fra il denudamento e l'ornamento, fra lo spettro e la realtà, fra la sublimazione e la fragilità.
Il nudo, ed in particolare il nudo di donna, è un elemento classico e ricorrente nella storia dell'arte. Oggi non si tratta più tanto dell'oggetto della rappresentazione estetica quanto invece d'un vettore di riflessione, di domande e di sovversione. A differenza di uno Spencer Tunick - che mette in scena il corpo nudo come un meteriale visuale - o di una Gina Pane - che lo vive come cattedrale di dolore - RS si affaccia sulla realtà intima, sensibile e vivente della nudità.
Con un occhio a Marchel Duchamp la sua serie "Nudo che visita una esposizione" apre un faccia a faccia veramente inedito con la storia dell'arte e prende un cammino ancora inesplorato della ricerca artistica.
Marie Deparis
Traduzione del francese in italiano di Valerio Iacobini



Stai facendo una operazione molto interessante. Ci si potrebbe scrivere un bel saggio. Evidentemente hai rivelato in immagini uno dei tanti "nodi neuronali" del cervello umano in cui sono riposte le "segrete contraddizioni" dell'anima. La "mente emotiva collettiva" se ne sta accorgendo in forme subconscie. Speriamo che il messaggio sia presto decodificato correttamente da qualcuno. Secondo me la "modella nuda" (la mente dell'anima) è il simbolo della capacità innnata in ogni essere di "percepire" la luce della verità direttamente, senza nessuna forma di mediazione da parte dell'intelletto di critici o professori di storia dell'arte.
L'anima aspira a comprendere l'arte, ma non si fida delle proprie sensazioni corporee per ignoranza del "mondo reale" e carenza di informazione. Se il tuo messaggio viene recepito e ritrasmesso, vuol dire che sei sintonizzato con problematiche attuali che vedono più che mai l'anima desiderosa di emanciparsi da "poteri fasulli" (vedi Beppe Grillo). Insisti. Investi. Pubblicati. Fa come Beppe.
Ciao.
Pietro Negri

Curriculum vitae:

Robert Schwarz
Vive e lavora a Parigi, Vienna, Roma sorta nel 1950

Recenti esposizioni

2000 "1/2000" - Galleria del collegio Jacques Cartier - Chauny - Francia.
"Una bottiglia..." Mediateca - Dieppe - Francia.
"Arte in movimento". Biennale Internazionale di Scultura -
Altipiano di Assy - Francia.

2001 "Shoes or no Shoes?" "Museum voor schoenen kunsten - Razza
Belgio. "100 autoportraits" - Galleria di Kunsthaus - Erfurt
Germania. "Guns & Partners" - Fondazione per l'architettura
Bruxelles - Belgio.

2002 "Il patrimonio rivelato" - Sélestat - Francia.
"Itinerari Fotografici in Limosino" - Limoges -
Francia. "Centro d'Arte Contemporanea" - Pougues-les-Eaux -
Francia. "Mese della fotografia" - Biblioteca St Blaise - Parigi -
Francia.

2003 "Diarte - Art Nest Laboratory - Firenze - Italia. "Biennale
Internazionale di Sharjah" - Museo d'Arte Moderna - Emirato Arabo
Unito.

2004 "De quoi se mêlent-ils?" Museo d'Arte Moderna di Roman - Francia.
"Diarte 2004" Laboratorio Arte Nest - Firenze - Italia.

2005 "La cura II" Centro d'Arte Contemporanea - Pougues-les-Eaux
Francia. "Nude visiting an exhibition" Redrose Galleria - Vienna -Austria.

2006 "Itinerari Fotografici in Limosino" - Limoges - Francia "art du
nu" - Spazio Champerret " - Parigi - Francia - "Biennale
3000" - Museo d'Arte Moderna Saopaulo - Brasile.

2007 "Desnudo visitando una esposicion" Galeriazero - Barcelona - Spain.
"Photos-peintures" La Petite Rockette - Parigi - Francia.
"Shoes or no Shoes" Sons-Museo Oudenaarde - Belgio.
"Musica Nell'Arte" Galleria Sekanina - Ferrara - Italia.
"Arte contemporanea" Ex Oratorio di San Giovanni Battista
Pistoia - Italia.
"European Art Performance Evening" - Euskirchen - Germany.
"Arte trasformatrice e non violenza" - Stazione di confine - Firenze - Italia.

 

Ultimo aggiornamento: martedì 6 Novembre 2007
Visitatori dal 21/6/2007 : 31238



Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK