Glossario
 
world artist
Magda Carella


Bari (Italia)


email: magda.carella@email.it
web: magdacarella06.altervista.org/
  Opere
 


As salaam alaikuum
mixed media on  canvas,  50x70 cm, 2007

 


Con fatica, avanti
mixed media on  canvas,  70x50 cm, 2006

 


Concentrazione
mixed media on  canvas,  50x70 cm, 2005

 


Danza Masai
mixed media on  canvas,  cm 80x50 cm, 2007

 


Danza Masai 2
mixed media on  canvas,  80x40 cm, 2007

 


Dolce andare
mixed media on  canvas,  70x50 cm, 2007

 


Enrico
mixed media on  canvas,  80x30 cm, 2007

 


Lei sono io
mixed media on  canvas,  120x30 cm, 2007

 


Maschera
mixed media on  canvas,  70x50 cm,

 


Maschera e sauro
mixed media on  canvas,  60x30 cm,

 


Orizzonte nuovo
mixed media on  canvas,  30x60 cm, 2007

 


Portatrice di banane plantain
mixed media on  canvas,  50x50 cm, 2003

 


Quotidianità
mixed media on  canvas,  60x60 cm, 2006

 


Sauro e fiore
mixed media on  canvas,  40x30 cm,

 


Verso l'acqua
mixed media on  canvas,  70 x50 cm,

 

 

Biography:

Magda Carella è nata a Bari dove vive e opera. Ha conseguito il Diploma di Maturità d’Arte Applicata ed il Diploma in Pittura dell’Accademia di Belle Arti.


Curriculum vitae:

Ha esposto in personali e collettive ricevendo vari riconoscimenti.

A partire dall’anno accademico 1997-98 insegna Pittura e Arte Decorativa presso l’Università Popolare per la Terza e Libera Età di Bari.
Nel 1998 ha partecipato all’allestimento di una mostra di strumenti musicali africani nella Sala Comunale di Limone sul Garda (Bs) dove ha dipinto dei pannelli a completamento della mostra stessa.
Nel 2002 e nel 2004 ha partecipato alla Manifestazione “Spazi Percorsi – Installazioni d’Arte” organizzata dal Circolo Arci “La Locomotiva” di Corato.
Da luglio 2003 a giugno 2004 ha tenuto un laboratorio di Arte Decorativa presso il Centro Anziani dell’Opera Pia Di Venere a Carbonara (Ba).

Nel 2003, presso l’Istituto dei Missionari Comboniani di Bari, nel refettorio, ha dipinto scene del paesaggio africano per l’ambientazione di un percorso educativo indirizzato ai bambini delle scuole elementari e medie inferiori. Ha, inoltre, realizzato sagome dipinte da collocare nel suddetto paesaggio e raffiguranti personaggi presenti nella società africana nell’atto di svolgere varie attività.
Queste opere sono state esposte a Roma, nel Vaticano, all’interno di una mostra sull’arte e l’artigianato africani in occasione della santificazione del Padre Daniele Comboni. Nella stessa circostanza, la pittrice ha partecipato ad una mostra internazionale con opere in tecnica mista su tela.

Ha realizzato gli scenari per “Le nepute d’u Sinneche”, commedia in due atti tratta da “Le nepute de lu Sinneco” di Eduardo Scarpetta interpretata dal gruppo teatrale A.N.T.A.R.eS. e andata in scena al Teatro Di Cagno Abbrescia di Bari nei giorni 1-2 dicembre 2005.
Vincitrice del concorso “La tela del mese” sul sito d’Arte Pittura & Dintorni con l’opera “Ritmo” nel Luglio 2006.

"Con la pittura mi esprimo e comunico con gli altri, ma amo tutta l'Arte nelle sue varie manifestazioni, non si potrebbe vivere senza.
A volte corredo le mie opere con brani da me scritti.
Ho utilizzato varie tecniche pittoriche, con una predilezione per l'olio su tela.
Il supporto è quasi sempre la tela, ma da qualche anno, oltre che coi colori ad olio, realizzo opere con acrilici e tecniche miste.”.


Attualmente espone nelle seguenti collettive:
2 aprile 2007 - 7 aprile 2007 Ecce Homo, Sannicandro di Bari (Ba)
16 marzo 2007 - 19 marzo 2007 Expo Arte 2007, Fiera del Levante, Bari
10 marzo 2007 - 31 marzo 2007 l'Altro/Io, Domus Sessoriana, Roma

 

Ultimo aggiornamento: lunedì 26 Marzo 2007
Visitatori dal 15/3/2007 : 37858



Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK